Domenica al Caneva si svolgerà il casting per il nuovo reality show «Cambio moglie» in onda da maggio su Sky

Mogli e mariti si mettono in gioco

15/04/2004 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Selezioni anche sul Gar­da per il nuo­vo real­i­ty show che andrà in onda a mag­gio su Sky. Domeni­ca 18 aprile al Cane­va World, dalle ore 11 alle ore 18, si svol­gerà il cast­ing del­la trasmis­sione «Cam­bio moglie», prodot­ta dal­la Ende­mol Italia (la stes­sa del «Grande Fratel­lo»). Andrà in onda prossi­ma­mente su Fox Life — il nuo­vo canale del­la tele­vi­sione a paga­men­to Sky, intera­mente ded­i­ca­to all’intrattenimento — e non su Canale 5 come era sta­to ipo­tiz­za­to all’inizio. Il cast­ing da un paio di mesi sta giran­do l’Italia e ora appro­da sulle rive del Bena­co. «Cam­bio moglie» seguirà, in cias­cu­na delle 8–10 pun­tate pre­viste, le vicende di due nuclei famil­iari che non han­no tim­o­re a riv­o­luzionare le pro­prie abi­tu­di­ni e che si sot­to­por­ran­no a una pro­va curiosa: lo scam­bio di mogli e di mar­i­ti per una set­ti­mana. Una par­ente­si gio­cosa rispet­to alle promesse mat­ri­mo­ni­ali e, per qual­cuno, forse una lib­er­azione. Chi è sposato o con­vive e vuole sper­i­menta­re una set­ti­mana nei pan­ni di un’al­tra don­na o di un altro uomo, capire come si vive in una nuo­va famiglia, seguire l’e­d­u­cazione dei figli (tem­po­ranei) e gestire l’an­da­men­to del­la casa, può tele­fonare al numero 02.89421672 o inviare una e‑mail all’ind­i­riz­zo cambiomoglie@endemol.it. Sul­la base dei dati for­ni­ti la redazione provved­erà a con­tattare i can­di­dati che riter­rà idonei. A Lazise domeni­ca si svol­gerà una selezione aper­ta a cop­pie sposate o con­viven­ti con figli, ma non trop­po pic­coli, dici­amo dai 3–4 anni in su. Atten­zione: «Cam­bio moglie» non ha nul­la a che vedere con il «Grande fratel­lo». La trasmis­sione non sarà quin­di un mor­boso scam­bio di cop­pie, ma un’occasione per rimet­ter­si in gio­co e per apparire. E’ ques­ta la grande moti­vazione che ha spin­to fino­ra oltre duemi­la per­sone, in mag­gio­ran­za donne, a tele­fonare o a scri­vere al pro­gram­ma per can­di­dar­si. Si trat­ta in genere di cop­pie atti­rate dal fas­ci­no del pic­co­lo scher­mo, ma anche desiderose di evadere dal­la rou­tine del­la vita coni­u­gale per pren­der­si una specie di vacan­za in una famiglia diver­sa, con part­ner diver­si ma forse con prob­le­mi comu­ni. L’idea di fon­do del­la trasmis­sione è pro­prio quel­la di offrire uno spac­ca­to, in diret­ta, del­la famiglia ital­iana, con le sue certezze e le sue con­trad­dizioni. Inoltre i parte­ci­pan­ti dovran­no accettare una serie di regole di con­viven­za che non sarà agev­ole rispettare. E questo sarà un po’ il sale del nuo­vo real­i­ty show. Net­ta la prevalen­za di cop­pie del cen­tro-sud; al nord fa eccezione solo la zona di e Lec­co, men­tre fino­ra pochi sono sta­ti i con­tat­ti dal Vene­to e pochissi­mi dal Piemonte. All’es­tero il for­mat di «Cam­bio moglie» è anda­to in onda in Gran Bre­tagna su Chan­nel Four dove, dopo due edi­zioni di suc­ces­so, stan­no preparan­do la terza. Attual­mente, sta andan­do in onda in Fran­cia su M6, men­tre negli Sta­ti Uni­ti è in cor­so il cast­ing e andrà in onda a luglio sul­la rete Abc.

Parole chiave: