Apre la mostra dei progetti per piazza S. Martino. In Comune sono arrivati oltre quaranta elaborati da tutto il mondo

Moniga, idee per il centro

11/12/2002 in Cultura
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Moniga del Garda

Anche a Moni­ga stan­no pen­san­do a ridis­eg­nare il cen­tro urbano, e l’amministrazione comu­nale gui­da­ta da Mas­si­mo Polli­ni ha lan­ci­a­to un con­cor­so, aper­to a stu­den­ti di architet­tura e ingeg­ne­r­ia e ai design­er (di tut­to il mom­do), alla ricer­ca di idee per piaz­za San Mar­ti­no, il cuore del paese. «Questo prog­et­to — spie­ga Faus­to Dester, asses­sore all’Urbanistica — è sta­to pub­bli­ciz­za­to diret­ta­mente da alcu­ni atenei ital­iani, e con­tem­po­ranea­mente reso disponi­bile su inter­net attra­ver­so motori di ricer­ca inter­nazion­ali». Lo scor­so set­tem­bre era scadu­to il ter­mine per la pre­sen­tazione degli elab­o­rati rel­a­tivi al con­cor­so di idee. Come è anda­ta? «La rispos­ta — risponde Dester — è sta­ta pos­i­ti­va: ci sono arrivati più di 40 prog­et­ti, in molti casi di otti­mo liv­el­lo, un po’ da tut­to il mon­do (com­pre­si diver­si Pae­si lati­noamer­i­cani, la Corea del Sud e gli Sta­ti Uni­ti). Una serie di pro­poste anche molto lon­tane tra loro, ma di grande inter­esse e sti­mo­lo per ques­ta ammin­is­trazione». E adesso, dopo l’ordinazione del mate­ri­ale, tut­ti gli elab­o­rati saran­no esposti saba­to (dalle 18 in poi) nel­la comu­nale. Nel frat­tem­po, una com­mis­sione for­ma­ta da alcu­ni architet­ti e pre­siedu­ta dal pre­side del­la facoltà di Architet­tura dell’ di Venezia avrà esam­i­na­to il tut­to e asseg­na­to pre­mi e men­zioni. «Ci siamo ris­er­vati la pos­si­bil­ità di invitare gli stu­den­ti rela­tori dei migliori prog­et­ti a uno stage sul nos­tro ter­ri­to­rio — pros­egue l’assessore -, in modo che, segui­ti da un docente, pos­sano appro­fondire e svilup­pare il loro lavoro. E sti­amo anche lavo­ran­do alla pub­bli­cazione di un cat­a­l­o­go che rac­coglierà alcune tav­ole rel­a­tive a tut­ti i prog­et­ti e la relazioni di accompagnamento».

Parole chiave: