Sta per concludersi il calendario 2003 delle escursioni

Montagna per tutti con la sezione Cai Orobie e Dolomiti per le ultime

Di Luca Delpozzo
v.r.

L’autunno che avan­za non «bagna» la pas­sione per la mon­tagna del­la sezione Cai di Desen­zano, che pro­pone anche per le prossime set­ti­mane diver­si appun­ta­men­ti per escur­sion­isti di diverse abil­ità, non escluse gite abbor­d­abili anche per grup­pi famil­iari con gen­i­tori e ragazzi. C’è anco­ra tem­po, infat­ti, per uscire anco­ra un po’ sul ter­ri­to­rio pri­ma dell’«ottobrata», la tradizionale fes­ta del 26 otto­bre che con­clud­erà il cal­en­dario sociale del 2003. Ecco in sequen­za, le escur­sioni pro­poste dal Club pre­siedu­to da Gabriele Loviset­to. Domeni­ca 14 set­tem­bre si andrà al Monte Cav­al­lo, quo­ta 2323, sulle Oro­bie berga­m­asche. Seguirà, il 28 set­tem­bre, un altro appun­ta­men­to con des­ti­nazione Monte Cen­gio, sull’altopiano di Asi­a­go. Si trat­ta di due uscite a dif­fi­coltà «escur­sion­is­ti­ca», dunque non proib­i­tive. Ris­er­vate al «grup­po vet­erani», invece, saran­no l’uscita del 18 set­tem­bre al Pas­so di Costalun­ga sulle Dolomi­ti, a quo­ta 2350, come quelle del 2 otto­bre al Monte Care­ga e del 16 otto­bre al Monte Tombea. Il 12 otto­bre si ter­rà poi un’escursione ai Masi del­la Val Martel­lo, che rien­tra nel pro­gram­ma delle attiv­ità escur­sion­is­tiche per grup­pi famil­iari. Il 18 otto­bre, con pro­gram­ma da definire, tornerà infine la «Gior­na­ta eco­log­i­ca» che tan­to suc­ces­so ebbe lo scor­so anno: parte­ci­parono 500 ragazzi delle scuole di Desen­zano sui sen­tieri del Monte Corno e di Rec­cia­go. Da non dimen­ti­care la già cita­ta ser­a­ta con­viviale del 16 otto­bre: pre­vista la cena sociale del­la sezione Cai desen­zanese, nec­es­sario preno­tare entro il giorno 21.