Da venerdì a domenica prossima gli assoluti per prepararsi anche alla Paraolimpiadi di Torino

Monte Baldo, cento campioni disabili in gara sugli sci

12/02/2006 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Sono un centi­naio i dis­abili che si con­tender­an­no sul Monte , da ven­erdì a domeni­ca, i titoli ital­iani in slalom, slalom gigante e superG nelle tre cat­e­gorie di non veden­ti, ampu­tati e atleti in car­rozzi­na. L’organizzazionme degli asso­lu­ti, che servi­ran­no anche per rifinire la preparazione in vista delle Par­alimpia­di di Tori­no che si apri­ran­no tra poco meno di un mese, è affi­da­ta all’Azienda trasporti funi­co­lari Mal­ce­sine Monte Bal­do, in col­lab­o­razione con lo Sci sci club Mal­ce­sine e altre realtà locali. I cam­pi­onati, ai quali dedicherà un ampio servizio il nos­tro inser­to «Set­te­giorni di provin­cia» del prossi­mo mer­coledì) saran­no pre­sen­tati giovedì mat­ti­na all’istituto Can­grande di Verona in un incon­tro con gli stu­den­ti al quale parte­ci­paran­no anche Mela­nia Cor­ra­di­ni, porta­bandiera dell’Italia alle Par­alimpia­di di Tori­no, e Mikael Stampfer, atle­ta di pun­ta del­la nazionale azzurra.

Parole chiave: