Montichiari cancella Roma

27/03/2001 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Magda Biglia

Tut­ti a ter­ra da domeni­ca i passeg­geri per Roma. «Come vol­evasi dimostrare, a Verona inter­es­sano uni­ca­mente i voli del Cat­ul­lo e non cer­to il lan­cio di Mon­tichiari». E’ cat­e­gori­co il seg­re­tario regionale del­la Cisl trasporti Dario Bal­lot­ta che invi­ta i bres­ciani a ribel­lar­si per­ché, per la real­iz­zazione del­l’aero­por­to D’An­nun­zio di Mon­tichiari, Cam­era di com­mer­cio e Provin­cia han­no tira­to fuori 30 mil­iar­di che sono del­la comu­nità con lo scopo di fornire un servizio, di dare lavoro, di assi­cu­rare svilup­po. E ora che fine faran­no quei sol­di, oltre a non essere per niente red­di­tizi? Uni­ca soluzione per il sin­da­cal­ista è il ritiro del­la con­ces­sione tem­po­ranea di ges­tione del D’An­nun­zio al Cat­ul­lo da parte del min­is­tero, con rel­a­ti­va gara «alla quale con­cor­reran­no in molti per­ché la pista e il luo­go sono molto inter­es­san­ti». Ma nel paese del­la Bas­sa, anche se è pri­mav­era, è neb­bia asso­lu­ta. Tra scam­bi di accuse, voci che cir­colano e ven­gono smen­tite, tra sper­anze che han­no solo il col­ore del­l’il­lu­sione, promesse che ormai suo­nano false, sul tabel­lone riman­gono tris­te­mente solo due voli per Lon­dra, e i lavo­ra­tori con la spa­da di Damo­cle del­la perdi­ta del pos­to stan­no fer­mi due ore su ogni turno. Da Verona fan­no sapere che «a breve ter­mine non c’è sboc­co», si cer­cano oper­a­tori ma non si trovano. E’ molto dif­fi­cile: «Del resto anche Leali, un bres­ciano, se n’è anda­to con la sua ». L’asses­sore del­la Provin­cia Vig­ilio Bet­tin­soli incol­pa i ritar­di romani, accuse di con­cor­ren­za sui char­ter a suon di scon­ti sono ind­i­riz­zate a Orio al Serio. Intan­to il D’An­nun­zio affon­da. L’u­ni­co ottimista, in ques­ta situ­azione ingar­bugli­a­ta, appare il sin­da­co di Mon­tichiari Gianan­to­nio Rosa: forse adesso che si toc­ca il fon­do qual­cosa si muoverà, sostiene, «una scos­sa ci sarà».

Parole chiave: