Si svolgerà l'11 e 12 maggio la Fiera di san Pancrazio a Montichiari,

Montichiari: due giorni medievali per la grande festa di san Pancrazio

09/05/2002 in Manifestazioni
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
Montichiari

Si svol­gerà l’11 e 12 mag­gio la Fiera di san Pan­crazio a Mon­tichiari, un pro­gram­ma molto vario che vivrà di inter­es­san­ti momen­ti in cos­tume con numerosi pro­tag­o­nisti che faran­no riv­i­vere nel cen­tro stori­co alcu­ni sprazzi di vita medievale. Alla pre­sen­tazione, che si è svol­ta negli uffi­ci del­l’asses­so­ra­to provin­ciale del­l’A­gri­coltura a Bres­cia era­no pre­sen­ti, tra gli altri, gli asses­sori provin­ciali Gelmi­ni e Faustinel­li, che si sono com­pli­men­tati con l’Am­min­is­trazione comu­nale per l’ot­ti­ma orga­niz­zazione. «Il mio deside­rio era quel­lo di fer­mare un atti­mo il tem­po per ricor­dare il patrono del paese, san Pan­crazio, con una fes­ta che, come negli anni pas­sati, por­tasse i mon­te­claren­si in giro per le nos­tre strade e le nos­tre piazze», ha det­to l’assessore Ele­na Zanola. Un deside­rio che si è con­cretiz­za­to gra­zie al Comune (uffi­ci Cul­tura e Tec­ni­co), alle par­roc­chie (che alle­sti­ran­no un grande ris­toro) e alle asso­ci­azioni: la Com­pag­nia teatrale Cafè di Piocc, gli Elfi del­la Roc­ca (arcieri), Girova­gan­do (grup­po danze folk), il Sipario Medio­e­vale, Asso­ci­azione Ar.Co., il Grup­po , il Grup­po Fan­ti, Fal­palà, la Ban­da, la , Anteo 85, la Pro Loco di Cevo, la Com­mis­sione Gio­vani, i Pan­i­fi­ca­tori del­la Val Camon­i­ca. «L’idea di inscenare la vita quo­tid­i­ana medievale all’in­ter­no del Castel­lo Bonoris va attribui­ta alla genial­ità di Nino Alber­ti (pres­i­dente del­la Com­pag­nia Cafè di Piocc) — ha aggiun­to l’assessore — e del­la sig­no­ra Manuela Danieli (reg­ista del­la com­pag­nia). Saran­no coin­volte cir­ca 300 com­parse in cos­tume, di cui ben 173 ani­mer­an­no il Castel­lo Bonoris. Una serie di even­ti darà col­ore alle vie, alle piazze, al castel­lo e si con­clud­erà con i fuochi d’ar­ti­fi­cio lan­ciati al suono delle musiche del­l’orches­tra Casadei. Non mancherà l’estem­po­ranea di pit­tura, che ver­rà real­iz­za­ta per le vie del paese sul tema “Mon­tichiari i col­ori del­la fes­ta”». Nel­la Gal­le­ria civi­ca di via Tri­este si ter­rà una mostra per­son­ale di scul­ture di Lui­gi Bertoli (fino al 12 mag­gio da mart­edì a domeni­ca dalle 17 alle 20 saba­to e domeni­ca anche dalle 10 alle 12). E anco­ra, la mostra arche­o­log­i­ca a cura del Grup­po Arche­o­logi­co Mon­te­clarense, aper­ta tut­to il giorno dell’11 e 12 mag­gio in piaz­za Teatro. Quin­di il mer­ca­to dei bres­ciani e del­l’Al­to Adi­ge con la col­lab­o­razione degli asses­so­rati all’A­gri­coltura e al Tur­is­mo del­la Provin­cia, la degus­tazione di polen­ta e cagli­a­ta, la pan­i­fi­cazione e la degus­tazione di vini. Quin­di i com­mer­cianti in fes­ta, lo stand delle asso­ci­azioni e delle scuole. Domeni­ca 12 mag­gio, giorno del patrono san Pan­crazio, in piaz­za Garibal­di sarà allesti­ta la «Fiera delle antiche Arti e Mestieri». Dalle 10 alle 20: aper­tu­ra del castel­lo e ani­mazione, scene di vita quo­tid­i­ana con guardie, giullari, scribi, musi­ci, abate, frati, osti, innamorati, rica­ma­tri­ci, cuoche, fat­tuc­chiera, dame, con­te e con­tes­sa Bonoris. Nel par­co dimostrazione di tiro con l’ar­co stori­co del­la com­pag­nia Elfi del­la Roc­ca. Si cuo­cerà lo spiedo, men­tre i pas­tori con ani­mali e i dan­za­tori del­la com­pag­nia Girova­gan­do regaler­an­no momen­ti di spet­ta­co­lo. Per l’oc­ca­sione ver­ran­no anche messe in ven­di­ta bot­tiglie di grap­pa, olio e spe­ciali con etichet­ta medio­e­vale apposi­ta­mente cre­a­ta, con pos­si­bil­ità di annul­lo filatelico domeni­ca 12 mag­gio (dalle 9 alle 14). Ver­rà dis­tribuito a tutte le famiglie di Mon­tichiari anche un fas­ci­co­lo con la sto­ria di san Pan­crazio scrit­ta da mon­sign­or Ange­lo Chiari­ni. La man­i­fes­tazione è patro­ci­na­ta dal­la Bcc del Gar­da e del­l’Asm di Brescia.

Parole chiave: - -