Montichiari, dopo Aliment il Centro Fiera ospiterà da sabato una nuova rassegna. Sarà dedicata anche a vela e pesca: previsti molti espositori dall’estero

«Montinautica» da grandi numeri

04/02/2003 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
f.d.c.

Dopo Ali­ment, al si sta lavo­ran­do sen­za soste alla nuo­va edi­zione del­la rasseg­na ded­i­ca­ta alla nau­ti­ca. La man­i­fes­tazione inizierà saba­to 8 e si con­clud­erà domeni­ca 16, ma non si chi­amerà più «Nau­tic show», come nelle prece­den­ti 4 edi­zioni, orga­niz­zate dal­la di Pado­va che ha deciso di trasferir­la a Verona. Il nuo­vo mar­chio è «Mon­tin­au­ti­ca»: la fiera infat­ti sarà ded­i­ca­ta anche alla vela e alla pesca. Al Cen­tro Fiera di Mon­tichiari inter­ver­ran­no molti espos­i­tori dall’Italia e dall’estero. Ma la vera novità è la lun­ga serie di inizia­tive di con­torno, un vero hap­pen­ing per i tan­ti appas­sion­ati dell’area dei laghi del­la provin­cia di Bres­cia e Berg­amo, del­la vicinis­si­ma e dell’area padana, che va da Cre­mona a Man­to­va fino all’Emilia — Romagna. «Durante le gior­nate feri­ali gli espos­i­tori avran­no l’opportunità di far conoscere la loro pro­duzione a un pub­bli­co spe­cial­iz­za­to — spie­ga Sal­va­tore Cul­casi del­la seg­rete­ria del Cen­tro Fiera ‑con l’opportunità di ampie zone di incon­tro, con­tat­to e meet­ing. Tut­ta la man­i­fes­tazione vivrà sul coin­vol­gi­men­to dei ragazzi delle scuole del­la zona, con un ric­co pro­gram­ma di lezioni ded­i­cate alla vela, curate dagli Istrut­tori dei cir­coli del­la 14ª zona del­la fed­er­azione ital­iana del­la vela all’interno del­la pri­ma Fes­ta del­la vela». Anche la pesca tro­verà spazio in numerosi even­ti col­lat­er­ali, curati dall’assessorato allo sport e alla pesca del­la Provin­cia. Tra le altre man­i­fes­tazioni di con­torno sono in pro­gram­ma una serie di con­veg­ni ded­i­cati alla , al dipor­to, alla sicurez­za del­la nav­igazione in acque interne, al binomio tur­is­mo-sport, alla pre­sen­tazione dei molti even­ti ago­nis­ti­ci del­la sta­gione 2003 che il Gar­da ospiterà: come i cam­pi­onati del mon­do degli spet­ta­co­lari 18 pie­di aus­traliani o il mon­di­ale del­la for­mu­la wind­surf. Infine nelle ultime due gior­nate si farà notte con i com­men­ti alle prime regate del­la America’s Cup. Pre­vis­to un col­lega­men­to dal­la Nuo­va Zelan­da su max­is­cher­mo e il com­men­to di tec­ni­ci e gior­nal­isti. Non mancherà, come già avvenu­to l’anno pas­sato, la con­seg­na del pre­mio «», che incoro­nerà il miglior skip­per garde­sano e sebi­no del­la sta­gione 2002: un pre­mio volu­to dal­la Provin­cia Bres­cia per ricor­dare il grande skip­per sebi­no, scom­par­so pre­mat­u­ra­mente. L’appuntamento con «Mon­tin­au­ti­ca» è per saba­to prossi­mo, giorno dell’inaugurazione, al Cen­tro Fiera di Mon­tichiari.