Floriano Massardi: “Ottimo intervento di agevolazione finanziaria, diamo respiro alle imprese e Comuni”

Moratoria regionale, possibile sospendere e allungare i termini dei finanziamenti

06/02/2021 in Attualità
Parole chiave:
Di Redazione

ha ader­i­to ad alcune mis­ure in favore delle PMI pre­viste dall’“Accordo per il cred­i­to 2019”, gra­zie alle quali sarà pos­si­bile sospendere le rate o richiedere l’al­lunga­men­to del­la sca­den­za dei finanzi­a­men­ti, a valere su mis­ure agevola­tive regionali.
Nel mer­i­to è inter­venu­to il vice­ca­pogrup­po del­la Lega in Con­siglio Regionale, Flo­ri­ano Massardi.
“La Mora­to­ria Regionale con­sente alle imp­rese di sospendere il paga­men­to del­la quo­ta cap­i­tale o di allun­gare la sca­den­za fino al 100% del­la dura­ta resid­ua del­l’am­mor­ta­men­to dei finanzi­a­men­ti in essere al 31 gen­naio 2020” spie­ga Massardi.
“La misura – pros­egue Mas­sar­di – è val­i­da anche per i Comu­ni e in gen­erale per tut­ti i sogget­ti che non eserci­tano attiv­ità di impre­sa che risulti­no non avere posizioni deb­ito­rie, non siano sot­to­posti a pro­ce­dure fal­li­men­ta­ri e che abbiano in essere un finanzi­a­men­to a valere su una misura agevola­ti­va regionale.
I finanzi­a­men­ti, per pot­er essere ammes­si, devono risultare in essere al 31 gen­naio 2020, essere già sta­ti ero­gati a sal­do ed essere in ammor­ta­men­to e non essere già sta­ti sot­to­posti a sospen­sione del­la rata o allunga­men­to del­la sca­den­za nel­l’ar­co dei 24 mesi prece­den­ti la richiesta”.
“Si trat­ta di una vera boc­ca­ta d’os­sigeno per molte famiglie e imp­rese, dram­mati­ca­mente stran­go­late dal­la crisi gen­er­a­ta dal­la pan­demia di Covid-19. Con ques­ta misura mette in cam­po l’en­nes­i­mo provved­i­men­to a favore del mon­do pro­dut­ti­vo” ha con­clu­so Massardi.

Parole chiave: