È in dirittura di arrivo MosaicoScienze 2000, la manifestazione dedicata alla scienza che si svolgerà dal 22 al 24 Settembre 2000 sulle colline moreniche del Garda

MosaicoScienze, l’evento culturale dell’anno

Di Luca Delpozzo

È in dirit­tura di arri­vo 2000, la man­i­fes­tazione ded­i­ca­ta alla scien­za che si svol­gerà dal 22 al 24 Set­tem­bre 2000 sulle ; la man­i­fes­tazione è pro­mossa dall’Associazione tur­is­ti­ca delle colline moreniche del Gar­da, in col­lab­o­razione con: la Provin­cia di Man­to­va (Asses­so­rati al Tur­is­mo e alla Cul­tura); la (Asses­so­ra­to al Tur­is­mo e alle attiv­ità pro­dut­tive); l’Azienda di Pro­mozione Tur­is­ti­ca del Man­to­vano; la e la riv­ista NEWTON, Lo Spet­ta­co­lo del­la scien­za, e gode del patrocinio del Min­is­tero per i Beni e le Attiv­ità culturali.È ormai defini­to il pro­gram­ma degli Even­ti Mosaico­Scien­ze, l’itinerario prin­ci­pale del­la man­i­fes­tazione. Han­no con­fer­ma­to la loro pre­sen­za ospi­ti autorevoli e noti al grande pub­bli­co. Mosaico­Scien­ze 2000 si pre­sen­ta quin­di come un qual­i­fi­ca­to pun­to di rifer­i­men­to per col­oro che desider­a­no “saperne di più”, avvic­i­nar­si al mon­do sci­en­tifi­co, sen­za essere per questo, nec­es­sari­a­mente, degli addet­ti ai lavori. Intorno al tema cen­trale del Cor­po ruoter­an­no i diver­si inter­ven­ti: gli argo­men­ti saran­no moltepli­ci e affrontati da pun­ti di vista dis­tin­ti, a volte diver­gen­ti, a volte del tut­to opposti e daran­no vita (è l’auspicio di tut­ti) ad un dibat­ti­to var­ie­ga­to anche tra la “gente comune” che nel giro dei tre giorni potrà riflet­tere, incu­riosir­si, sorprendersi.Il Nobel Rita Levi Mon­tal­ci­ni inau­gur­erà l’intera man­i­fes­tazione; Mas­si­mo Poli­doro esamin­erà numerosi fenomeni pseu­do – sci­en­tifi­ci (lev­i­tazione, telepa­tia ecc.), che coin­vol­go­no anche il cor­po e le sue pre­sunte pos­si­bil­ità, per­ché si pos­sa dis­tinguere tra scien­za e le numerose mist­i­fi­cazioni; Rober­to Vac­ca anal­izzerà sce­nari pre­sen­ti futuri e futuri­bili che coin­vol­ger­an­no non solo il cor­po ma anche il mon­do cir­costante; Alber­to Oliv­e­rio illus­tr­erà il fun­zion­a­men­to del cervel­lo che del cor­po è, ad oggi, la parte più sconosci­u­ta e Gior­gio Brunel­li farà il pun­to sul­la ricer­ca che con­duce da anni in pri­ma per­sona con­tro le lesioni del midol­lo spinale. Gian Pao­lo Guer­ra e Ange­lo Cor­di­oli par­ler­an­no, l’uno da un pun­to di vista pro­fes­sion­ale, l’altro per espe­rien­za diret­ta, dei trapi­anti cardiaci.Tra i momen­ti prin­ci­pali del­la man­i­fes­tazione fig­u­ra­no anche due dibat­ti­ti, incen­trati su temi par­ti­co­lar­mente dis­cus­si: Fed­er­chim­i­ca e Con­fed­er­azione degli Agri­coltori Ital­iani si “affron­ter­an­no” sul prob­le­ma dei cibi trans­geni­ci men­tre Giuseppe Nov­el­li e l’on. Car­lo Casi­ni dis­cuter­an­no, da posizioni opposte, sul tema del­la clonazione.Franco Maler­ba, pri­mo astro­nau­ta ital­iano nel­lo spazio, ci illus­tr­erà le prob­lem­atiche del cor­po nel­lo spazio; il medico sporti­vo Nico­la Spon­siel­lo, con i cam­pi­oni di sport estremo De Ste­fani e Battaglia, affron­terà i lim­i­ti e le pos­si­bil­ità del cor­po nel­lo sport.Gli altri Itin­er­ari del­la Man­i­fes­tazione (Ambi­ente, Enogas­trono­mia, Cul­tura, Sport) si affi­ancher­an­no a quel­lo prin­ci­pale for­man­do un’insieme di pro­poste sca­tu­rite dalle moltepli­ci risorse di un ter­ri­to­rio, quel­lo delle colline moreniche del Gar­da, ric­co di attrat­tive e di possibilità.Si va dai per­cor­si in bici­clet­ta alle degus­tazioni dei ; dal­la scul­tura alla musi­ca e al teatro; dal tam­bu­rel­lo a … i massaggi.Per ulte­ri­ori infor­mazioni è pos­si­bile con­tattare l’Associazione Colline Moreniche, tel.:0376 893160; Fax.: 0376 854360; la Seg­rete­ria Orga­niz­za­ti­va di Mosaico­Scien­ze 2000 (Agen­zia Ellisse tel. 030 40636); oppure con­sultare l’apposito sito Inter­net: www.mosaicoscienze.com; (e‑mail: infomail@mosaicoscienze.com).