Torna a Bardolino, sul lago di Garda, la mostra che raggruppa oltre 40 espositori con pittura, scultura, fotografia e opere di ingegno

Mostra artisti bardolinesi: dal 24 marzo a Villa Carrara

25/03/2018 in Mostre
Di Redazione

Il blu sfu­ma­to del Lago di Gar­da dip­in­to su tela, il verde degli olivi, il bian­co e nero di una foto d’epoca, il bron­zo e il leg­no che dan­no for­ma a opere uniche e par­ti­co­lari. L’edizione 2018 del­la Mostra Artisti Bar­do­line­si cam­bia il pal­cosceni­co e si trasferisce dal­la sala del­la Dis­ci­plina in Bor­go Garibal­di alle pres­ti­giose sale di Vil­la Car­rara Bot­tag­i­sio dal 24 mar­zo al 2 aprile.

L’appuntamento, orga­niz­za­to dal­la Fon­dazione in col­lab­o­razione con l’assessorato alla cul­tura del Comune, è ormai entra­to sta­bil­mente nell’agenda dei vis­i­ta­tori del­la spon­da veronese del Lago di Gar­da e con­terà sull’apporto di 40 artisti che han­no vis­su­to, vivono o fre­quen­tano abit­ual­mente Bar­dolino, i quali esporran­no le loro opere nei rin­no­vati spazi del­la vil­la, rig­orosa­mente ad ingres­so libero (aper­to tut­ti i giorni dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19, tranne dal 26 al 30 mar­zo che seguirà orario pomerid­i­ano dalle 15 alle 19).

«Il nos­tro obi­et­ti­vo è quel­lo di favorire la pro­mozione del­la cul­tura e di far­lo poten­do anche sfruttare la vivac­ità tur­is­ti­ca del nos­tro ter­ri­to­rio – ha com­men­ta­to , vicesin­da­co e asses­sore alla cul­tura – Bar­dolino è da sem­pre patria di artisti e per­son­al­ità con uno spic­ca­to sen­so artis­ti­co, quin­di rius­cire ogni anno a riu­nir­li non è solo un moti­vo d’orgoglio per noi, ma anche un’opportunità per dimostrare quan­to impor­tante sia favorire la vis­i­bil­ità di artisti che trop­po spes­so ven­gono defin­i­ti “minori”, ma che tali non sono. Pot­er dis­porre, inoltre, del nuo­vo spazio sul lun­go­la­go darà anco­ra mag­gior vis­i­bil­ità e pres­ti­gio ai parte­ci­pan­ti e all’evento stes­so».

All’interno di Vil­la Car­rara Bot­tag­i­sio tro­verà spazio non solo la pit­tura: «L’esposizione prevede anche una parte ded­i­ca­ta alla e una alla scul­tura – ha pros­e­gui­to Mar­ta Fer­rari –, sen­za dimen­ti­care le opere di ingeg­no cre­ate dai nos­tri arti­giani con il leg­no o altri mate­ri­ali». La mostra “Artisti Bar­do­line­si”, cura­ta da Fon­dazione Bar­dolino Top in col­lab­o­razione con Emilio Zorzi,  ver­rà inau­gu­ra­ta uffi­cial­mente saba­to 24 aprile alle 11 alla pre­sen­za delle autorità cit­ta­dine.