“Il tartufo, i vini ed i formaggi sono elementi caratteristici della nostra terra, della sua storia e delle sue trasformazioni.

Mostra mercato del tartufo brescoiano

16/11/2003 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo

Il tartu­fo, i vini ed i for­mag­gi sono ele­men­ti carat­ter­is­ti­ci del­la nos­tra ter­ra, del­la sua sto­ria e delle sue trasfor­mazioni. Rac­con­tano sto­rie di radi­ci lon­tane, sto­rie di fat­i­ca e di lavoro, sto­rie di sog­ni, sto­rie d’orgoglio, che si trasfor­mano in oppor­tu­nità di conoscen­za e com­pren­sione per tut­ti col­oro che in ques­ta realtà vivono ed oper­a­no”. Con questo spir­i­to , sin­da­co di Pueg­na­go, lan­cia l’invito a parte­ci­pare alla prossi­ma edi­zione del­la “Mostra mer­ca­to provin­ciale del tartu­fo bres­ciana” che si ter­rà dal 21 al 23 novem­bre prossi­mo in local­ità Riel­lo, dove si è da poco con­clu­so la fes­ta delle castagne e del­la polen­ta taragna. Un even­to, che giunge quest’anno alla sua XIa edi­zione in cui “ter­ri­to­rio, tradizioni, sapori, cul­tura, sporte, ecc. ecc. si incon­tra­no anco­ra a Pueg­na­go per fonder­si in appas­sion­ati abbina­men­ti. E cosi dopo il suc­ces­so ripor­ta­to con al recente Fiera dell’Agricoltura Pueg­na­go pun­ta anco­ra sui del­la zona per lan­cia­re l’invito alla riva­l­u­tazione del­la tradizione locale attra­ver­so i suoi prodot­ti. Ma in questo fine set­ti­mana a Pueg­na­go non saran­no solo i pre­giati ed ambiti tartu­fi a far­la da pro­tag­o­nisti con loro vi saran­no le grappe che vedran­no la con­seg­na degli attes­ta­ti a quei prodot­ti che la com­mis­sione dell’”Alambicco del Gar­da”, XIa edi­zione, ha asseg­na­to val­ori di mer­i­to. E poi non mancherà il IV appun­ta­men­to con il “ del­lo Sport”, che vedrà pre­miati la pre­mi­azione dei migliori atleti di casa nos­tra. Ma veni­amo con ordine al pro­gram­ma, inten­so, del­la man­i­fes­tazione. Gia dal­la sera di ven­erdì 21 novem­bre, ore 18.00, i padiglioni ospi­tan­ti questo even­to apri­ran­no i bat­ten­ti. Alle ore 20.00 pren­derà avvio anche il bal­lo con orches­tra. All’interno delle vaste ten­sostrut­ture sarà in fun­zione il ris­torante dove il grande chef , ha prepara­to recen­te­mente i menu per il Papa e per Car­lo Azeglio Ciampi, pre­par­erà alcu­ni raf­fi­nati piat­ti a base di tartu­fo. Saba­to alle ore 10.0 si inizierà con il con­veg­no “Piano pae­sis­ti­co e ter­ri­to­ri­ale di coor­di­na­men­to” orga­niz­za­to dall’Amministrazione Comu­nale in col­lab­o­razione con l’Assessorato Provin­ciale al coor­di­na­men­to del Ter­ri­to­rio. Alle 17.00 inau­gu­razione uffi­ciale del­la mostra-mer­ca­to alla pre­sen­za delle autorità fra le quali l’assessore provin­ciale alle attiv­ità pro­dut­tive Enri­co Mat­tin­zoli e l’Assessore Provin­ciale al Ter­ri­to­rio . Alle 17.30 pre­mi­azioni dell’”Alambicco del Gar­da” e dei vinci­tori del V concorso”Miglior spiedo Agri­t­ur­is­ti­co”. Alle ore 20.00 “Gran Gala del­lo Sport” con la pre­sen­za degli atleti vinci­tori di titoli region­ali nazion­ali e mon­di­ali. Alla cer­i­mo­nia sarà pre­sente, fra le varie autorità, l’assessore provin­ciale allo sport, Alessan­dro Sala. Ral­le­gr­erà la ser­a­ta il “Coro Pre­alpi” di Vil­la Erbus­co, diret­to dal mae­stro Mar­co Rovaris ed il cor­po di bal­lo “Salò Bal­lett”. Domeni­ca aper­tu­ra dei vari stan­do gia dalle ore 10.00. nel pomerig­gio pro­va di abil­ità alla ricer­ca del tartu­fo con cani apposi­ta­mente adde­strati e, alle 17.30 pre­mi­azione del­la pro­va di abil­ità. Alle 20.00 esi­bizione del grup­po fol­cloris­ti­co “I piasaroi de Poe­g­nac” e, dalle 20,30 fino a con­clu­sione del­la man­i­fes­tazione bal­lo con orchestra.