Mountain bike elettriche e vetture ibride per pattugliamenti ecosostenibili alla Polizia Locale di Sirmione

27/04/2017 in Attualità
Di Redazione

La di Sirmione incre­men­ta la pro­pria flot­ta e aggiunge al pro­prio par­co vet­ture due moun­tain bike elet­triche di ulti­ma gen­er­azione. Motore elet­tri­co in ausilio alla ped­ala­ta mec­ca­ni­ca, ecco come si muover­an­no le forze dell’ordine del Coman­do Locale di Sirmione, per con­tribuire in maniera sostanziale e conc­re­ta all’ecosostenibilità ambi­en­tale. “L’attenzione al ter­ri­to­rio e alla natu­ra pas­sa anche dalle pic­cole cose, uti­liz­zare pat­tuglia­men­ti green è di cer­to un modo effi­cace per far capire a cit­ta­di­ni e tur­isti quan­to sia spic­ca­to il nos­tro sen­so di respon­s­abil­ità nei con­fron­ti dell’ambiente.” rac­con­ta Rober­to Toninel­li, coman­dante del­la Polizia Locale.

Le due moun­tain bike in dotazione al Coman­do sono entrate in servizio lo scor­so 22 aprile. “Le bici­clette sono carat­ter­iz­zate da una strut­tura all­road idonea sia per fon­di asfal­tati che ster­rati e saran­no prin­ci­pal­mente des­ti­nate ad un uti­liz­zo in cop­pia di agen­ti, per il pre­sidio del­la , il con­trol­lo di aree ver­di e litorali, ed in gen­erale, per garan­tire una mobil­ità più rap­i­da ed effi­cace” pros­egue Toninel­li. Le bici­clette elet­triche saran­no indis­pens­abili soprat­tut­to nelle gior­nate di mag­giore afflus­so tur­is­ti­co, durante le quali è fon­da­men­tale pot­er usufruire di un mez­zo di sposta­men­to più agev­ole.

La for­ni­tu­ra delle due moun­tain bike elet­triche rap­p­re­sen­ta un ulte­ri­ore tas­sel­lo all’incre­men­to del­la dotazione stru­men­tale che l’Am­min­is­trazione Comu­nale sta perseguen­do, per poten­ziare e ren­dere più effi­cace l’azione di pre­sidio del­la Polizia Locale sul ter­ri­to­rio, come sot­to­lin­eato, con una par­ti­co­lare atten­zione al rispet­to ambi­en­tale” così Mau­r­izio Fer­rari, asses­sore ai lavori pub­bli­ci, via­bil­ità, pub­bli­ca sicurez­za e .

Insieme alle bici­clette elet­triche entr­eran­no in servizio anche due vet­ture ibride Toy­ota Auris, pre­viste in con­seg­na per la pri­ma set­ti­mana di mag­gio. I nuovi veicoli si aggiun­gono al par­co attuale cos­ti­tu­ito dal­la Stazione Mobile e dal­la moto d’acqua abil­i­ta­ta al servizio di polizia lacuale.