Musei in fiore

Di Luigi Del Pozzo

I dedicano il mese di maggio al tema floreale

Per la pri­ma vol­ta apre al pub­bli­co il grandioso par­co muse­ale del­la Vil­la set­te­cen­tesca con una mostra mer­ca­to nel­l’arte, nel­la moda e nel design.

In atte­sa che sboc­ci la pri­mav­era i Musei Maz­zuc­chel­li ded­i­cano il mese di mag­gio al fiore nelle sue più varie rap­p­re­sen­tazioni, una mostra mer­ca­to in cui sarà pos­si­bile acquistare non solo prodot­ti floro­vi­vais­ti­ci, ma una vera e pro­pria “rasseg­na flo­re­ale” nel cam­po del­la moda, dell’arte e del design.

La man­i­fes­tazione rac­coglie l’eredità del Fes­ti­val delle Rose, even­to che per alcu­ni anni ha arric­chi­to i cor­tili del­la vil­la set­te­cen­tesca di centi­na­ia di vari­età del fiore più ama­to. La svol­ta deter­mi­nante di ques­ta nuo­va mostra-mer­ca­to, nasce dal­la volon­tà di offrire al pub­bli­co, oltre che la pos­si­bil­ità di acquistare piante flo­re­ali per tut­to il mese di mag­gio, un panora­ma di prodot­ti ispi­rati a questo roman­ti­co tema e prove­ni­en­ti dai campi che con­trad­dis­tin­guono l’identità dei Musei Mazzucchelli.

I vis­i­ta­tori potran­no dunque acquistare: rose, orten­sie, peonie, lil­là, agru­mi, frut­ti nani e frut­ti da sot­to­bosco, arre­di e com­ple­men­ti da gia­rdi­no; capi a tema flo­re­ale prove­ni­en­ti dai vin­tag­isti che col­lab­o­ra­no da tem­po alla nota mostra mer­ca­to del vin­tage idea­ta dai Musei Maz­zuc­chel­li; ogget­ti di design e di arredo.

Per tut­ta la dura­ta del­la man­i­fes­tazione, in mostra le pre­giate sete dei foulards a tema di GHIOLDI srl di Appi­ano Gen­tile, stor­i­ca azien­da pro­dut­trice di tes­su­ti che ha col­lab­o­ra­to con le più impor­tan­ti Case di Moda ital­iane ed internazionali.

Tra le espo­sizioni, opere pit­toriche a tema flo­re­ale di W. Bet­toni e L. Mor e una selezione di impor­tan­ti Bijoux a tema prove­ni­en­ti da una collezione privata.

Musei in Fiore sarà anche occa­sione per accedere per la pri­ma vol­ta al mag­nifi­co par­co del­la Vil­la. Dal 10 mag­gio al 2 giug­no, nei con­sueti orari di ingres­so al Museo, sarà pos­si­bile vis­itare lib­era­mente il par­co e ogni saba­to e domeni­ca dalle ore 16, su preno­tazione, i vis­i­ta­tori, gran­di e pic­ci­ni, potran­no parte­ci­pare a una spe­ciale visi­ta gui­da­ta (€ 2,00 su preno­tazione) che, dagli ambi­en­ti set­te­cen­teschi del­la Casa Museo G. Maz­zuc­chel­li, li con­dur­rà nel bel­lis­si­mo par­co, tra sto­rie e pic­cole curiosità, alla scop­er­ta delle varie specie arboree pre­sen­ti, tra cui un Cedro del Libano del 1750.

Tra gli even­ti col­lat­er­ali, oltre al Brunch (sab e domeni­ca dalle 11.30 alle 15.30 € 12,00 a per­sona) e agli Aper­i­tivi (sab e dom. dalle 18, € 7,00 per­sona) nel­la nuo­va Sala Teatro dei Musei avran­no luo­go dalle 18.30 i tre Aper­i­tivi in Con­cer­to (€ 15,00 cad., ingres­so alla man­i­fes­tazione inclu­so) a cura di Brix­ia Sym­pho­ny Orchestra.

Il 12 mag­gio si esi­birà il Trio Felix — Vio­li­no Cesare Zan­fi­ni, Vio­lon­cel­lo Chiara Burat­ti­ni, Pianoforte Giu­liano Guidone — con musiche di Schu­bert, Debussy e Brahms; il 19 mag­gio in con­cer­to il Quar­tet­to Thy­mosax, — sax sopra­no Livia Fer­rara, sax con­tral­to Isabel­la Fab­bri, sax tenore Mari­na Notaro, sax baritono Mat­tia Fiore – con musiche di Itturalde, Glass, Bern­stein, Gersh­win, Geiss, Firth, Escaich. Infine il 26 mag­gio si esi­birà la pianista Miri­am Rig­a­mon­ti con musiche di Mozart, Chopin, Brahms e Scriabin.

L’evento pro­mosso dai Musei Maz­zuc­chel­li gode del patrocinio di ‑Cul­ture, Iden­tità e Autonomie, Provin­cia di Bres­cia — Cul­tura e Tur­is­mo, Come di Maz­zano, FAI, Cam­era di Com­mer­cio Indus­tria, Arti­giana­to e Agri­coltura di Bres­cia. In col­lab­o­razione con Ghi­ol­di srl, Brix­ia Sym­pho­ny Orches­tra e Accad­e­mia San­ta Giu­lia, Brescia.

INFO:

MUSEI IN FIORE dal 10 mag­gio al 2 giug­no 2013

Ingres­so: 5 euro cad.

Orari: dal lun. al ven. dalle 9 alle 18; sab. e dom. dalle 10 alle 20

I det­tagli dell’evento su: www.museimazzucchelli.it