Castiglione per la lirica Spettacolo al Sociale

Musica colta

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
r.d.

Club Ami­ci del­la lir­i­ca e asses­so­ra­to alla Cul­tura di Cas­tiglione pro­muovono, oggi, una ser­a­ta in onore del baritono Anto­nio Sal­vadori nel Teatro Sociale: si inizia alle 21. E’ pre­vista la parte­ci­pazione di Amar­il­li Niz­za (sopra­no), Anna­maria Chi­uri (mez­zoso­pra­no), Antonel­lo Ceron (tenore), Luciano Graziosi (bas­so) e, al pianoforte, del mae­stro Gio­van­ni Andreoli. La pre­sen­tazione sarà affi­da­ta a Fran­co Sil­vestri. Anto­nio Sal­vadori si è ded­i­ca­to fin da gio­vanis­si­mo allo stu­dio del­la musi­ca e del can­to. Nel 1972 ha inizia­to la sua car­ri­era facen­dosi notare per le qual­ità vocali e per i numerosi con­cor­si vin­ti, che gli diedero la pos­si­bil­ità di debuttare ne «I pagli­ac­ci» di Leon­cav­al­lo, nel «Bar­bi­ere di Siviglia» di Rossi­ni e nel «Bal­lo in maschera» di allo Sferis­te­rio di Macerata.

Parole chiave: