È nata l’Orchestra giovanile aloisiana «Città di Castiglione delle Stiviere», che sarà diretta da Chiara Romanò Baccolo.

Nasce l’orchestra giovanile

Di Luca Delpozzo
f.m.

È nata l’Orchestra gio­vanile aloisiana «Cit­tà di Cas­tiglione delle Stiviere», che sarà diret­ta da Chiara Romanò Bac­co­lo. Si trat­ta di un sodal­izio no-prof­it che ha per final­ità la dif­fu­sione del­la musi­ca, nonchè l’organizzazione e la parte­ci­pazione a man­i­fes­tazioni cul­tur­ali e artis­tiche. I soci fonda­tori sono molto noti in paese: Pier­gior­gio Ghisi (pres­i­dente), Loren­zo La Ter­ra, Mas­si­mo Maroc­chi, Anna Padovan, Bruno Cav­al­lar­in, Car­lo Tore­giani. Nei giorni scor­si ha tenu­to un rius­ci­tis­si­mo con­cer­to nel quale i musicisti han­no affronta­to Mozart, Vival­di, Brit­ten, Elgar, War­lock. Pri­mi vio­li­ni sono Clau­dio Azz­i­ni, Mat­teo Andreoli, Lino Meg­ni e Mar­co Reo­let­ti; sec­on­di vio­li­ni Alice Bac­co­lo, Daniela Fusha, Chiara Son­zog­ni, Michela Tononi; vio­le Emanuela Bosco, Giuseppe Com­inci­ni e Bar­bara Gar­zoni; vio­lon­cel­li Dori­ana Marinel­li e Mar­ta Simoni; con­tra­b­bas­so Davide Bertolini.