Nasce un nuovo progetto per Padenghe del Garda

Parole chiave:
Di Redazione

L’assessorato ai nell’ambito delle politiche gio­vanili ha pro­mosso e atti­va­to un prog­et­to di pre­ven­zione pri­maria riv­olto ai gio­vani padengh­i­ni, al fine di pro­muo­vere lo “star bene” nell’ambito del­la Comu­nità locale. Il ref­er­ente del prog­et­to e suo ideatore è il con­sulente educa­ti­vo e for­ma­tore Ste­fano Con­tar­di.

Padenghe VerdeObi­et­ti­vo del prog­et­to è ren­dere i gio­vani di Padenghe nel­la con­dizione di essere cit­ta­di­ni attivi e pro­tag­o­nisti. Nelle attiv­ità del prog­et­to e nel­la sua real­iz­zazione sono sta­ti coin­volte tutte le realtà socio-educa­tive locali, cos­ti­tu­ite­si in un Tavo­lo Educa­ti­vo per­ma­nente. Par­liamo del­la scuo­la dell’infanzia Zinel­li-Per­doni, del­la scuo­la pri­maria, del­la scuo­la sec­on­daria di pri­mo gra­do, del­la Par­roc­chia, delle Com­mis­sioni Servizi Sociali e Cul­tura, dell’Associazione Mosaico, dei Gas (Grup­po di acquis­to Sol­i­dale), Dell’Eremo Beta­nia, Con­sul­ta Gio­vanile e Grup­po gio­vani “Eco-rag­gio”. La for­mazione del grup­po e la sua denom­i­nazione è sta­to il pri­mo obi­et­ti­vo del prog­et­to, nel­la sua denom­i­nazione sono chiari i rifer­i­men­ti al tema del­la vis­i­bil­ità del grup­po (eco), al cor­ag­gio di met­ter­si in gio­co e alla neces­sità di avere rifer­i­men­ti nel­la comu­nità (rag­gio) Tutte le realtà citate han­no lavo­ra­to insieme al ref­er­ente del Prog­et­to per iniziare il per­cor­so con e sui gio­vani.

 

La pri­ma tap­pa è la dif­fu­sione di un ques­tionario des­ti­na­to ai gen­i­tori e a tut­ti col­oro che rap­p­re­sen­tano a vario tito­lo un rifer­i­men­to per bam­bi­ni e ragazzi: allena­tori, inseg­nan­ti, cat­e­chisti, com­po­nen­ti di asso­ci­azioni locali o grup­pi gio­vanili, ammin­is­tra­tori comu­nali.

La doman­da car­dine del ques­tionario è “Cosa Sog­no o desidero per i figli di Padenghe sul Gar­da”.

In atte­sa delle risposte, il lavoro del Tavo­lo educa­ti­vo per­ma­nente con­tin­ua.

Parole chiave: