Un traghetto nell'alto lago

NAVIGARDA

18/05/2002 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

annun­cia che da domeni­ca prossi­ma, 19 mag­gio, fes­tiv­ità del­la Pen­te­coste, com­in­cia l’es­tate sul Gar­da, almeno per quan­to riguar­da gli orari di bat­tel­li ed alis­cafi. Sarà pos­si­bile, infor­ma una nota del­la soci­età, usufruire di tre col­lega­men­ti lon­gi­tu­di­nali gior­nalieri fra Desen­zano-Peschiera-Riva e vicev­er­sa con ris­torante a bor­do e di un quar­to servizio ris­torante su una cor­sa cir­co­lare nel bas­so lago, men­tre un cospic­uo numero di bat­tel­li e cata­ma­rani assi­cur­eran­no una rete cap­il­lare di col­lega­men­ti tra tutte le local­ità tur­is­tiche del lago. Con­fer­mate le tra­ver­sate fra Mader­no e Tor­ri e vicev­er­sa con trasporto veicoli e viag­gia­tori, e corse rapi­de di alis­cafi. Da quest’an­no com­in­cia a fun­zionare un traghet­to anche fra Mal­ce­sine e Limone, con 16 corse, des­ti­na­to ad alleg­gerire il traf­fi­co sul­la Garde­sana. Nav­i­gar­da opera in con­ven­zione con , Vit­to­ri­ale, funi­via Mal­ce­sine-monte , Cane­va, il gia­rdi­no botan­i­co Hrus­ka, il par­co Sig­urtà, Fer­rovie del­lo sta­to, , Apt ed asso­ci­azioni alber­ga­tori, per assi­cu­rare al tur­is­mo un ampio ven­taglio di pos­si­bil­ità. Info disponi­bili allo 030–9149511 e su www.navigazionelaghi.it.