L'undicesima edizione della manifestazione s'è svolta nonostante il maltempo

Nemmeno la pioggia ha spento le fiaccole

09/12/2000 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
p.t.

Torce in mano e naso all’in­sù han­no atte­so invano che il tem­po si mostrasse più clemente, ma poi, alla fine, la loro deter­mi­nazione ha vin­to e il cor­teo del­l’undices­i­ma edi­zione del­la Fiac­co­la­ta Natal­izia è par­ti­to. A decidere di pros­eguire con la man­i­fes­tazione i mem­bri del Comi­ta­to orga­niz­za­tore che, dopo un breve con­sul­to, non se la sono sen­ti­ta di van­i­fi­care il grande lavoro delle decine di volon­tari e man­dare a casa tut­ta la gente arriva­ta nel piaz­za­le del­l’O­ra­to­rio fin dal pri­mo pomeriggio.Gente il cui numero non ha cer­to rag­giun­to quel­lo scorse edi­zioni, ma che ha sen­za dub­bio super­a­to le duemi­la per­sone. A salutare questo pic­co­lo eserci­to di cor­ag­giosi — come al soli­to com­pos­to in stra­grande mag­gio­ran­za da famigli­ole — c’era l’Ar­civesco­vo di Tren­to, mon­sign­or Lui­gi Bres­san, il quale si è com­pli­men­ta­to con i mem­bri del comi­ta­to pre­siedu­to da Pietro Frab­bri e con tut­ti volon­tari e, allo stes­so tem­po, ha sot­to­lin­eato il val­ore del­la sol­i­da­ri­età che sta alla base del­la man­i­fes­tazione ponen­do l’ac­cen­to sul sig­ni­fi­ca­to sim­bol­i­co del “portare la luce” per i cristiani.Qualche prob­le­ma, invece, lo han­no avu­to i pic­coli coristi del Sul pal­co, accan­to all’al­to prela­to, anche il sin­da­co di Riva, Cesare Mal­ossi­ni, e il vice sin­da­co di Ten­no, Gian­lu­ca Frizzi, giun­to a pie­di da Cologna in tes­ta al cor­teo del­la fiac­co­la­ta « del Ten­nese» e aggre­gatosi ai rivani con­tem­po­ranea­mente al pic­co­lo plo­tone cos­ti­tu­ito dal Grup­po Inizia­tive Varone. Come sem­pre, i più entu­si­asti sono sta­ti i bam­bi­ni per i quali la piog­gia non ha rap­p­re­sen­ta­to altro che un diver­tente fuori pro­gram­ma all’in­ter­no di una man­i­fes­tazione che ogni anno vede nel­la loro chi­as­sosa e gioiosa pre­sen­za un ele­men­to fon­da­men­tale del successo.Terminati i con­venevoli e i dis­cor­si di rito, il cor­teo ha potu­to final­mente pren­dere il via, non pri­ma, però, che gli orga­niz­za­tori abbiano elen­ca­to come di con­sue­to i nomi dei nove grup­pi oper­an­ti nel volon­tari­a­to cui sarà intera­mente devo­lu­to il denaro rac­colto durante l’in­tera gior­na­ta di man­i­fes­tazione: Anfass — Cen­tro educa­ti­vo di Arco, Oper­azione Mato Grosso, Grup­po Mis­sion­ario Oltre­sar­ca, Asso­ci­azione trenti­na Aiu­ti­amoli a vivere, — Grup­po Valle di Ledro, Cen­tro di Aiu­to alla Vita, Grup­po Mis­sion­ario di Varone, Cittadinanzattiva.

Parole chiave: