Spettacolo letterario-musicale e libro «gardesano» al Casinò

Nietzsche contra Wagner, prima dell’ombra

29/03/2001 in Cultura
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

Il sec­on­do ed il ter­zo atto del con­veg­no di stu­di per il cen­te­nario di Nietsche, van­no in sce­na ven­erdì 30 al Cas­inò. Alle 18 il pro­fes­sor Pao­lo Boc­cafoglio pre­sen­ta in sala con­sil­iare «Azzur­ro » di Karl von Heigel: pri­ma ver­sione ital­iana di quat­tro romanzi bre­vi del poeta uffi­ciale di corte di Fed­eri­co II, ded­i­cati ad Arco, Tor­bole, Riva e Sirmione. I testi in tedesco sono con­ser­vati nel ric­chissi­mo fon­do anti­co del­la arcense, nei cui «Quaderni» esce la pub­bli­cazione. In ser­a­ta, alle 21 Mas­si­mo Bia­sioni, introdot­to da Fran­co Bal­lar­di­ni (entram­bi docen­ti del Bon­por­ti) pre­sen­ta «Nietsche con­tra Wag­n­er» con l’at­tore Ernesto Goio: elab­o­razione elet­tron­i­ca di 45 minu­ti con voce recitante del­l’omon­i­ma opera sul rap­por­to pro­fon­do e con­tro­ver­so che lega­va il filoso­fo al com­pos­i­tore. Il Wag­n­er, scrit­to nel 1888, è l’ul­ti­ma opera pri­ma che la fol­lia anneb­bi­asse defin­i­ti­va­mente le capac­ità intel­let­tive di Niet­zsche: estremo tran­si­to, sor­ta di tragi­co addio alla vita ed all’e­ser­cizio del pen­siero cosciente. La mar­cia di avvic­i­na­men­to ai lavori del con­veg­no inter­nazione pre­vis­to il 6 e 7 aprile all’ho­tel du Lac, è com­in­ci­a­ta con la pre­sen­tazione a cura del­l’au­tore, Graziano Ric­cadon­na, del fas­ci­co­lo «Niet­zsche e la sua ombra» edi­to dal . L’opera inda­ga il mese del sog­giorno rivano di Niet­zsche, fra feb­braio e mar­zo 1880, quan­do, abban­do­na­to l’in­seg­na­men­to uni­ver­si­tario a Basilea, il filoso­fo inizia la nuo­va vita, da vian­dante e vagabon­do, con­trasseg­na­ta dal ritorno insis­tente del­l’om­bra, metafo­ra del­la malat­tia e d’u­na vita diver­sa, fuori o sopra, la «morale».

Parole chiave: -