Oggi alla frazione Bettola si celebra la festa di compleanno della decana del paese

Nonna Rosa, 102 annivissuti con semplicità

11/07/2008 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

È tut­to pron­to nel­la frazione Bet­to­la di Lona­to, dove oggi Rosa Danieli taglierà il tra­guar­do dei 102 anni. Un tra­guar­do impor­tante e den­so di emozioni. Niente ris­torante, ma tut­to in casa, con sem­plic­ità come del resto è sta­to tut­to il suo stile di vita. A fes­teggia­r­la i figli Pietro e Giuseppe, i cinque nipoti, l’unico pronipote insieme a tan­ti amici.Nonna Rosa è nata a Mocasi­na di Cal­vagese nel lon­tano 1906, dove rimane fino all’alba del sec­on­do con­flit­to mon­di­ale. Il 31 dicem­bre del 1939 si unisce in mat­ri­mo­nio con Felice Malagni­ni, coro­nan­do così un grande amore vis­su­to tra le mura domes­tiche, la famiglia e il lavoro a maglia. Alla Bet­to­la com­in­cia invece il lavoro nei campi. Quel con­tat­to diret­to con la natu­ra che prob­a­bil­mente rac­chi­ude anche il seg­re­to del­la sua longevità. Poi la tris­tez­za di una guer­ra, ma anche l’immensa gioia per la nasci­ta dei figli. Arri­va la pace, ma anche le emozioni di una tele­vi­sione che rac­con­ta un mon­do in rap­i­da trasfor­mazione. Nel 1970 purtrop­po, a 62 anni, Felice scom­pare las­cian­do da sola non­na Rosa.Ma la vita riparte per un altro sec­o­lo: oggi, sul­la grnde tor­ta, di can­de­line ne bas­tano ora solo due.