Un luglio intenso tra castello Bonoris e centro

Note e bellezza a braccetto

15/07/2001 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Francesco Di Chiara

Appun­ta­men­ti con la musi­ca e con la bellez­za ani­mer­an­no il luglio di Mon­tichiari. Si com­in­cia oggi, alle 21 nel­la cor­nice del castel­lo Bonoris, con una ser­a­ta con­cer­tis­ti­ca. Orga­niz­za­to dall’Accademia musi­cale mon­te­clarense e Scuo­la d’Archi «Pel­le­gri­no da Mon­techiaro», il con­cer­to, patro­ci­na­to dall’amministrazione comu­nale, è inser­i­to nel­la pro­gram­mazione esti­va, e avrà per pro­tag­o­nisti il pianista Lino Franceschet­ti, il con­tra­b­bassista Mau­ro Sereno e il bat­ter­ista Mas­si­m­il­iano Savi­o­li. For­mazione ampia­mente col­lau­da­ta, questo trio è cos­ti­tu­ito da inter­preti for­ti di diver­sifi­cate espe­rien­ze musi­cali con­dotte sep­a­rata­mente: dal jazz in tutte le sue infi­nite vari­anti alla musi­ca clas­si­ca, pas­san­do attra­ver­so la melo­dia leg­gera del Nove­cen­to. Il cartel­lone del con­cer­to, inti­to­la­to «Da Bach a Gersh­win», prevede così brani apparte­nen­ti alle diverse tradizioni: dal jazz di Duke Elling­ton a riv­is­i­tazioni in chi­ave swing del «Clav­icem­ba­lo ben tem­per­a­to» di Bach; da «Tu che m’hai pre­so il cuor» di Lear a l’amore è una cosa mer­av­igliosa; il tut­to pre­sen­ta­to con un preved­i­bile notev­ole vir­tu­o­sis­mo. E la bellez­za? Arriverà in passerel­la nei prossi­mi giorni, con una tap­pa del con­cor­so di Mis­si Italia che prevede — novità asso­lu­ta — anche l’elezione di Miss Mon­tichiari. Ma andi­amo con ordine. Saba­to prossi­mo, sem­pre nel par­co del castel­lo Bonoris e sem­pre a par­tire dalle 21, l’associazione musi­cale Fran­co Mar­go­la pre­sen­terà «Il miele inal­ter­abile — Voci fem­minili di mod­er­na», ovvero opere di Dick­in­son, Yource­nar e Plath accom­pa­g­nate da bre­vi brani musi­cali. Luglio ter­min­erà poi con quat­tro ser­ate par­ti­co­lari: mer­coledì 25 in piaz­za Garibal­di il Can­ta­la­go, con la tap­pa di selezione di Miss Italia e la par­ente­si di Miss Mon­tichiari; ven­erdì 27, anco­ra nel castel­lo Bonoris, l’associazione cul­tur­ale il Nodo pre­sen­terà le «Alle­gre comari di Wind­sor» di . Saba­to 28, anco­ra in castel­lo, «Sym­bol & Sym­bol», con l’esposizione di numerosi mod­el­li Fer­rari in piaz­za Garibal­di. Il giorno dopo la Fes­ta dei com­mer­cianti (dalle 17), e alle 21 anco­ra teatro: il Nodo pre­sen­terà il «Mac­beth» di Shake­speare nel par­co del Bonoris.

Parole chiave: