Alla presenza del presidente dell’Azienda di Promozione Turistica del Garda Trentino Enio Meneghelli, del direttore Virginio Benini, dell’Assessore comunale Marco Tanas e del presidente del Comitato Manifestazioni Rivane, è stata presentata questa mattina

NOTTE DI FIABA 2002 — LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

Pres­so la sede dell’APT di Riva del Gar­da, let­teral­mente pre­sa d’assalto da tur­isti a “cac­cia” delle immag­i­ni di Pinoc­chio, è toc­ca­to al pres­i­dente Meneghel­li affer­mare come ques­ta man­i­fes­tazione sia vitale per la cit­tà di Riva, tradizione con­sol­i­da­ta che si evolve di anno in anno ma mantiene inal­ter­ato il suo fas­ci­no. Meneghel­li ha poi colto l’occasione per affer­mare che, con­trari­a­mente a quan­to si dice, il tur­is­mo nel Gar­da Trenti­no sia in salute, e se di fles­sione si deve par­lare a causa di un ral­len­ta­men­to dell’economia in Europa, ques­ta è con­tenu­ta in un 1% e riferi­ta al solo mer­ca­to tedesco. Sono in aumen­to i flus­si di tur­isti prove­ni­en­ti dall’Inghilterra e dai Pae­si Scan­di­navi, e che per­tan­to i dati rac­colti sulle pre­sen­ze a fine agos­to saran­no cer­ta­mente positivi.L’assessore Mar­co Tanas ha affer­ma­to come la sia un altro grande tas­sel­lo delle sin­ergie che oper­a­no sul ter­ri­to­rio, sin­ergie cui l’Azienda di Pro­mozione Tur­is­ti­ca dà il suo grande con­trib­u­to. La Notte di Fia­ba è una man­i­fes­tazione impor­tante, che coin­volge ospi­ti, tur­isti e res­i­den­ti in un’unica, grande fes­ta collettiva.Al pres­i­dente del Comi­ta­to Man­i­fes­tazioni Rivane Enzo Bas­set­ti, infine, il com­pi­to di ricor­dare il grande sfor­zo dei volon­tari impeg­nati in questi giorni nell’allestimento delle scenografie nelle Piazze di Riva, un prezioso aiu­to sen­za il quale l’antica tradizione rivana di ques­ta fes­ta non potrebbe esistere.Programma ed appun­ta­men­ti nel sito inter­net www.nottedifiaba.it o richieden­do pres­so le sedi dell’APT d’ambito il gior­nali­no “Il Cor­riere del­la Fia­ba” ed il pro­gram­ma stam­pa­to su pieghevole.

Parole chiave: