Favola di quest'edizione sarà quella di Peter Pan con l'Isola che non c'è

Notte di Fiaba: con la caccia al tesoro

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
p.t.

L’an­no scor­so, la pro­tag­o­nista era sta­ta Alice nel paese delle mar­aviglie. Quest’an­no, invece, il Comi­ta­to Man­i­fes­tazioni Rivane ha deciso, dopo aver accolto le richi­este dei bam­bi­ni, che la il leit motiv del­l’edi­zione 2000 del­la sarà la favola di Peter Pan. E quan­do si par­la delle avven­ture del­l’eter­no ragazz­i­no tor­na subito alla mente la famosa «Iso­la che non c’è».Ed è pro­prio «L’iso­la che non c’è» il tito­lo del­l’im­po­nente cac­cia al tesoro che gli orga­niz­za­tori han­no orga­niz­za­to per l’ul­ti­ma delle quat­tro gior­nate di man­i­fes­tazione: il 27 agos­to. Impo­nente per­ché nel gio­co saran­no coin­volte ben dieci squadre da otto gio­ca­tori cias­cu­na e il ter­reno di gio­co sarà nien­tepopodi­meno che Riva stes­sa. Dopo un anno di pausa, insom­ma, e sep­pur in prove assai diverse, i rivani tor­nano a sfi­dar­si divisi in squadre. Riman­gono gli stes­si, invece, gli ingre­di­en­ti sui quali era sta­to costru­ito anche il Palio delle Quadre: sano ago­nis­mo, antiche rival­ità e mol­ta goliardia.La “cac­cia” avrà inizio da piaz­za Tre Novem­bre, alle 15 di domeni­ca 27 agos­to, per ter­minare alle 19, nel­la stes­sa piaz­za, con la procla­mazione del­la squadra vincitrice e cioè quel­la che, com­piute tutte le prove avrà real­iz­za­to il mag­gior numero di punti.Per parte­ci­pare alla gara o avere ulte­ri­ori infor­mazioni bas­ta riv­ol­ger­si pres­so la sede del Comi­ta­to Man­i­fes­tazioni Rivane, in via Maf­fei 7. Sarà pos­si­bile iscriver­si entro e non oltre le 18 del 18 agos­to: la quo­ta di parte­ci­pazione è sta­ta fis­sa­ta in 10 mila lire per ogni giocatore.

Parole chiave: