In programma domani l’investitura degli ambasciatori della Confraternita

Novello doc con numeri recordmentre altrove si vede la crisi

10/11/2007 in Enogastronomia
Parole chiave: - -
Di Luca Delpozzo
S.J.

Sono una quindic­i­na le aziende del cen­tro lacus­tre che han­no deciso di pro­durre il Bar­dolino doc.Al loro fian­co fig­u­ra­no anche altri impor­tan­ti grup­pi del set­tore vitivini­co­lo dell’area garde­sana; al pun­to che in totale si arri­va alla pro­duzione di cir­ca un mil­ione e 400 mila bot­tiglie legate al mar­chio del sole e la luna (gli astri che accom­pa­g­nano la mat­u­razione delle uve e il far­si ): una pro­duzione supe­ri­ore all’anno scor­so e pas­sa­ta da 9 mila a 10 mila e 500 ettolitri del pri­mo vino del­la .Il tut­to in con­tro­ten­den­za rispet­to alla pro­duzione nazionale, che ha vis­to un leg­gero calo di cir­ca il sei per cen­to del Nov­el­lo, per un totale di 14 mil­ioni 893 mila 760 bot­tiglie. Bar­dolino Nov­el­lo che, dopo aver cel­e­bra­to il ven­ten­nale con una degus­tazione aper­ta a tut­ti, in piaz­za del Por­to, oggi e domani con­tin­ua la sua festa.Una cel­e­brazione che sarà all’aria aper­ta, appun­to con vino Nov­el­lo cal­dar­roste e prodot­ti a base di castagne, a cura del Con­sorzio Tutela Vino Bar­dolino. Non mancher­an­no intrat­ten­i­men­ti musi­cali, ques­ta sera alle 20.30 e domani alle 17.30 e la cer­i­mo­nia d’intronizzazione degli ambas­ci­a­tori del­la Con­fra­ter­ni­ta del vino Bardolino.Appuntamento in pro­gram­ma domani alle 17.30 con l’investitura di Vit­to­rio Castagna, pres­i­dente dell’Accademia Agri­co­lu­tu­ra di Verona, e l’esperto in comu­ni­cazione Anto­nio Ghi­ni, diret­tore delle relazioni stam­pa del­la Fer­rari nonché ani­ma­tore con­vin­to del prog­et­to «Cuore d’Italia», inizia­ti­va che mira a pro­muo­vere il tur­is­mo inter­nazionale nelle province di Verona, Bres­cia, Tren­to, Vicen­za e Mantova.

Parole chiave: - -