Cresco: “Miglioriamo il servizio e tuteliamo l’ambiente. Investimento da 350mila euro”

Nuovo acquedotto e nuova fognatura realizzate nell’entroterra di Lazise

16/07/2020 in Attualità
Di Redazione

Poten­zi­a­men­to dell’acquedotto e nuo­va fog­natu­ra per l’entroterra col­linare di Lazise. , infat­ti, ha avvi­a­to i lavori, in accor­do con l’Amministrazione comu­nale, per esten­dere il servizio di fog­natu­ra in local­ità Mon­drag­on di Sopra, in una porzione di via Per­gole e in stra­da del­la Croce, sulle colline del capolu­o­go garde­sano. In più, questo inter­ven­to per­me­tte ad AGS di poten­ziare anche la rete idri­ca del­la zona con la posa di nuove con­dotte.

Questo prog­et­to – sot­to­lin­ea il pres­i­dente di Azien­da Garde­sana Servizi Ange­lo Cresco – ci per­me­tte di miglio­rare sia il servizio di acque­dot­to che di fog­natu­ra a Lazise. Gra­zie alle nuove tubazioni il servizio di acqua pota­bile si gioverà di mag­giori pres­sione in rete, garan­ten­do un miglior servizio e abbat­ten­do il ris­chio di pos­si­bili perdite. L’estensione del­la fog­natu­ra, in un’area in cui oggi non è pre­sente, por­ta gran­di van­tag­gi per la tutela dell’ambiente lacus­tre, la cui dife­sa è una delle pre­rog­a­tive prin­ci­pali dei nos­tri inter­ven­ti. Com­p­lessi­va­mente l’investimento pre­vis­to per la real­iz­zazione di questi lavori è di 350mila euro”.

AGS sta lavo­ran­do alla posa di 900 metri di nuo­va fog­natu­ra – spie­ga il diret­tore gen­erale di AGS Car­lo Alber­to Voi – il che per­me­tte di col­lettare i reflui di ques­ta zona, con­voglian­doli al depu­ra­tore di Peschiera. Gra­zie a questo inter­ven­to ven­gono dismes­si i sis­te­mi di smal­ti­men­to indi­vid­uale, fino ad ora uti­liz­za­ti, con abbat­ti­men­to dei carichi inquinan­ti dis­per­si local­mente ed evi­den­ti van­tag­gi per l’ambiente. I cantieri sono sta­ti pen­sati in modo da creare dis­a­gi lim­i­tati alla mobil­ità dei res­i­den­ti. I lavori saran­no ulti­mati entro il prossi­mo otto­bre”.