Nuovo pozzo alla Spiaggia d’Oro: un progetto sostenibile che guarda all’ambiente

Parole chiave:
Di Redazione

Sono ter­mi­nati i lavori che han­no por­ta­to alla real­iz­zazione di un nuo­vo poz­zo d’irrigazione nel­la zona del­la Spi­ag­gia d’Oro, posizion­a­to nell’area attigua ai campi da tennis.

La novità riguar­da in par­ti­co­lar modo il fat­tore dell’ecosostenibilità in quan­to, gra­zie alla triv­el­lazione di questo nuo­vo impianto, l’acqua per l’irrigazione dei campi da ten­nis, del par­co e dell’area verde del­la Spi­ag­gia d’Oro, sarà prel­e­va­ta dal sot­to­suo­lo e non più come avveni­va in prece­den­za dall’acquedotto, andan­do a sot­trarre acqua potabile.

Siamo molto feli­ci di aver ulti­ma­to in breve tem­po la costruzione del poz­zo. – spie­ga l’Assessore alle Opere Pub­bliche Gio­van­ni Maio­lo – L’idea, forte­mente volu­ta e pro­mossa dal Sin­da­co , nasce dal fat­to e dal­la neces­sità di vol­er fare del risparmio idri­co una pri­or­ità. Spes­so par­lo del Prog­et­to Deco­ro per Desen­zano e di tut­to ciò che come asses­so­ra­to e come Ammin­is­trazione sti­amo facen­do per por­tar­lo avan­ti da ormai qua­si 4 anni: il nuo­vo poz­zo rien­tra sicu­ra­mente in questo con­testo per­ché deco­ro vuol dire anche portare lo sguar­do del­la Cit­tà ver­so un futuro più sosteni­bile. Pic­coli pas­si per gran­di traguardi”.

Il poz­zo è già in fun­zione ed è sta­to uti­liz­za­to per l’innaffiamento delle aree inter­es­sate con suc­ces­so. L’investimento com­p­lessi­vo, come det­to già in pro­gram­ma da mesi, è sta­to di 46.000 euro.

Parole chiave: