Torna sul lungolago di Lugana di Sirmione la X Rassegna Internazionale di Teatro di Figura “Sirmione in scena

Nuovo spettacolo di “Sirmione in scena”, lunedì 21 luglio – Lungolago di Lugana

19/07/2008 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Tor­na sul lun­go­la­go di Lugana di Sirmione la X Rasseg­na Inter­nazionale di Teatro di Figu­ra “”, orga­niz­za­ta dal Cen­tro Teatrale Cor­ni­ani con diret­tore artis­ti­co Mau­r­izio Cor­ni­ani e dall’assessorato al tur­is­mo del Comune di Sirmione. Lunedì 21 luglio alle 21.15 la terza ser­a­ta è affi­da­ta alla com­pag­nia anglo-sic­u­la La Casa di Cre­ta di Cata­nia con lo spet­ta­co­lo “Cap­puc­cet­to roz­zo” dopo aver fat­to tap­pa nel man­to­vano, giovedì scor­so a Cas­tiglione delle Stiviere e a Por­to Man­to­vano saba­to sera. La forza di questo spet­ta­co­lo musi­cale a tec­ni­ca mista non sta tan­to nel­lo stravol­gi­men­to del­la tra­ma clas­si­ca alla maniera di Rodari ma piut­tosto nel­la forza sceni­ca degli inter­preti. Il can­tas­to­rie (Steve Cable) can­ta, suona, salta, assume pose plas­tiche che ricor­dano i comi­ci dell’arte, lit­i­ga con i burat­ti­ni, prende bas­to­nate, si appel­la al pub­bli­co; la burat­ti­na­ia solista (Antonel­la Cal­darel­la) abbina una accu­ra­ta manipo­lazione dei burat­ti­ni in gommapi­u­ma ad un’ottima qual­ità di recitazione. Tut­to ciò ha reso di questo “cav­al­lo di battaglia” un con­sol­ida­to suc­ces­so in dod­i­ci anni di repliche. La Casa di Cre­ta è una com­pag­nia Anglo-Sic­u­la fon­da­ta da Steve Cable e Antonel­la Cal­darel­la che si occu­pa dal 1997 di teatro per bam­bi­ni e ragazzi attra­ver­so la pro­duzione di spet­ta­co­lo, la con­duzione di lab­o­ra­tori e l’or­ga­niz­zazione di rasseg­ne e sta­gioni teatrali. Ha prodot­to numerosi spet­ta­coli che uti­liz­zano lin­guag­gi vari (fig­ure ani­mate, nar­razione, clowne­r­ia, musi­ca dal vivo) con testi orig­i­nali che ven­gono pro­posti in fes­ti­val nazion­ali, comu­ni, teatri e scuole. L’As­so­ci­azione svolge inoltre un’in­ten­sa attiv­ità lab­o­ra­to­ri­ale durante tut­to l’an­no riv­ol­ta a tutte le fasce d’età: lab­o­ra­tori di ani­mazione teatrale, teatro di figu­ra, let­tura ani­ma­ta, d’arte per le scuole materne/elementari/medie, lab­o­ra­tori teatrali per le scuole supe­ri­ori. L’ingresso allo spet­ta­co­lo è gra­tu­ito. Infor­mazioni all’assessorato alla cul­tura del Comune di Sirmione tele­fono 030/9909184 o Cen­tro Teatrale Cor­ni­ani 0375/396039.

Parole chiave: