Il rock cristiano di Raf inaugura gli spettacoli al teatro «Corallo»

Oggi a Bardolino

16/12/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
(a.j.)

Padre Raf apre ques­ta sera alle 20.45 il fine set­ti­mana musi­cale al teatro Coral­lo con il con­cer­to di musi­ca rock cris­tiana. L’entrata è gra­tui­ta. Il poliedri­co reli­gioso-can­tau­tore, lo stim­mati­no Raf­faele Gia­cop­uzzi, da sem­pre scrive can­zoni, ha già inciso alcu­ni cd e ha scrit­to un musi­cal, oltre a vantare la parte­ci­pazione a varie com­pi­la­tion. La sua ulti­ma fat­i­ca discografi­ca si chia­ma C’era una casa piena di spif­feri. Una musi­ca cris­tiana d’autore, la sua, che par­la di val­ori defin­i­ti «pro­fon­da­mente umani ma illu­mi­nati dal­la fidu­cia nel­la vita che nasce dal van­ge­lo». Si pas­sa con nat­u­ralez­za da un rap ded­i­ca­to alla Madon­na al lati­no amer­i­cano, allo ska, allo swing, alter­nati a qualche bal­la­ta piena di atmos­fera. Domani pomerig­gio, invece, sem­pre al teatro Coral­lo con inizio alle 17.30, Dia­pa­son Dan­za Teatro pre­sen­ta, con la regia di Fran­ca Bosel­la, il bal­let­to Lo Schi­ac­cianoci, o un magi­co . Domeni­ca, dopo la mes­sa delle 11,15 che sarà ani­ma­ta dal­la Filar­mon­i­ca di , è pre­vis­to l’aperitivo musi­cale in piaz­za Mat­teot­ti. Nel pomerig­gio, a Vil­la Car­rara-Bot­tag­i­sio, si com­in­cia alle 15 con la real­iz­zazione di lavoret­ti natal­izi per tut­ti i bam­bi­ni, a cura del­la coop­er­a­ti­va sociale Tangam, men­tre alle 18 ver­ran­no pro­posti lavoret­ti natal­izi per tutte le mamme, a cura dell’associazione Amo. Entra­ta gratuita.

Parole chiave: