La riunione questa mattina nella sala di Villa Carlotti

Oggi l’assise di Federalberghi. Pasotti è eletto nel direttivo

26/06/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Oltre duemi­lac­inque­cen­to imp­rese su trem­i­la esisten­ti nel­la nos­tra regione: Fed­er­al­berghi Vene­to, la più rap­p­re­sen­ta­ti­va fed­er­azione del set­tore alberghiero a liv­el­lo regionale (esprime 17 asso­ci­azioni ter­ri­to­ri­ali di alber­ga­tori), si riu­nirà, oggi alle 12.15, a Palaz­zo Car­lot­ti, nell’omonima piaz­za per l’appuntamento annuale con l’assemblea gen­erale, alla pre­sen­za del vicepres­i­dente del­la Regione Vene­to e asses­sore al tur­is­mo Fran­co Manzato.Sul tavo­lo, il bilan­cio sull’attività 2007 dell’associazione e le prospet­tive per l’anno in cor­so, alla luce del nuo­vo dis­eg­no di legge regionale sul tur­is­mo e del giudizio e delle aspet­ta­tive del set­tore in mer­i­to ai pro­gram­mi trac­ciati nei giorni scor­si a liv­el­lo nazionale. Si è svol­ta nei giorni scor­si a la cinquat­totes­i­ma assem­blea gen­erale di Fed­er­al­berghi, pre­siedu­ta dal pres­i­dente Bern­abò Boc­ca, alla pre­sen­za del neo sot­toseg­re­tario al Tur­is­mo Michela Vit­to­ria Brambilla.Per l’occasione si è anche ricos­ti­tu­ito il comi­ta­to nazionale attiv­ità sta­gion­ali che, su indi­cazione del­la Fed­er­al­berghi Vene­to, ha nom­i­na­to tra i pro­pri com­po­nen­ti il pres­i­dente dell’Unione garde­sana alber­ga­tori verone­si (Ugav) Anto­nio Pasot­ti. Il comi­ta­to, com­pos­to da due del­e­gati per cias­cu­na regione, ha il com­pi­to di rap­p­re­sentare, in seno a Fed­er­al­berghi, le istanze uni­tarie delle imp­rese ad attiv­ità sta­gionale, di con­tribuire alla indi­vid­u­azione e alla elab­o­razione dell’azione politi­co-sin­da­cale del­la Fed­er­azione nonché di pro­porre le inizia­tive di inter­esse per la polit­i­ca di svilup­po delle imp­rese alberghiere stagionali.«La pre­sen­za dell’Ugav nel comi­ta­to nazionale è un pre­mio alla forza e alla qual­ità del sis­tema di ospi­tal­ità del­la nos­tra spon­da vene­ta del lago di Gar­da, forte di qua­si 10 mil­ioni di pre­sen­ze tur­is­tiche annue», ha com­men­ta­to sod­dis­fat­to Anto­nio Pasot­ti.

Parole chiave: