In agosto gli eventi dedicati ai prodotti tipici e alle associazioni

Olio, formaggi e volontariato Una festa dal sapore genuino

21/07/2002 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Gargnano

Un ter­ri­to­rio illu­mi­na­to da tante luci, tra le quali ne spic­cano un paio che emanano un bagliore par­ti­co­lare. È la fas­cia di ter­ra altog­a­rde­sana, vista attra­ver­so due suoi aspet­ti sig­ni­fica­tivi: la pro­duzione tipi­ca locale di alcune aziende e coop­er­a­tive e le asso­ci­azioni di volon­tari­a­to, attive tra lago ed entroter­ra. Per pro­muo­vere queste due speci­fiche immag­i­ni altog­a­rde­sane, tre asso­ci­azioni No Prof­it (, Gargnano pro Bielorus­sia, Altopi­ano) han­no pre­sen­ta­to l’al­tro pomerig­gio, nel­la sede del Cir­co­lo Vela di Gargnano, un’inizia­ti­va che ver­rà attua­ta il 12 ed il 13 agos­to prossi­mi, nel­la piaz­za di Bogli­a­co. Si inizia all’in­seg­na del­la tradizione (lunedì 12 agos­to) con la tombo­la popo­lare del Fuff. Il piat­to forte ver­rà servi­to mart­edì 13 agos­to, attra­ver­so un’e­serci­tazione di a ter­ra ed in acqua, con la parte­ci­pazione di mezzi dei Volon­tari del Gar­da e di unità cinofile prove­ni­en­ti dal Trenti­no, dal Vene­to, dal bas­so lago e — ovvi­a­mente — da Gargnano. Nel pomerig­gio, si susseguiran­no man­i­fes­tazioni sportive: dai match race di vela per non veden­ti, con i ragazzi di Home­rus Project, gui­dati da Alessan­dro Gaoso, ai gio­vanis­si­mi che prat­i­cano «Daito Ryu karatè» (palestra Musashi di Gargnano). Quin­di una mar­cia Bogli­a­co — San Gia­co­mo — Bogli­a­co, spon­soriz­za­ta dal­l’, ed eserci­tazioni a cav­al­lo di alcu­ni gio­vani segui­ti dal­l’, con la parte­ci­pazione del­la Scud­e­ria Castel­lo-Anire di Gaino. Pre­sen­ti anche gli arcieri del Grup­po Mon­te­gargnano. Durante la gior­na­ta, sul­la piaz­za di Bogli­a­co, saran­no attivi stand con mate­ri­ale pro­mozionale sui altog­a­rde­sani e di altre asso­ci­azioni No Prof­it che han­no ader­i­to all’inizia­ti­va. Forte, in propos­i­to è sta­to l’im­pul­so del Con­sorzio «Riv­iera dei Limoni», che rag­grup­pa 190 alber­ga­tori del Gar­da occi­den­tale. All’in­con­tro di pre­sen­tazione c’erano il pres­i­dente del , Luciano Gal­loni, l’asses­sore provin­ciale , il sin­da­co Mar­cel­lo Fes­ta, l’asses­sore in Comu­nità par­co, Bat­tista Berar­dinel­li, il vice pres­i­dente e il diret­tore del con­sorzio «Riv­iera dei Limoni», Mar­cel­lo Beschi e Mar­co Girar­di, nonché la Pro Loco e l’As­so­ci­azione alber­ga­tori ed eser­centi di Gargnano.