Ospitalità sostenibile e lotta allo spreco gli argomenti clou della 39a edizione di Expo Riva Hotel

23/01/2015 in Attualità, Fiere
Parole chiave: -
Di Luigi Del Pozzo

Con­veg­ni pro­mossi da Slow Food Italia sul­la sosteni­bil­ità, prog­et­to Ter­ri­to­rio Sosteni­bile, sem­i­nari for­ma­tivi per i pro­fes­sion­isti del mon­do HORECA e un’Area Con­sulen­ze al servizio dell’operatore. Ecco le novità 2015! Riva del Gar­da, gen­naio 2015.

RIVA HOTEL, stori­co ed irri­n­un­cia­bile appun­ta­men­to ded­i­ca­to al mon­do dell’Ospitalità e del­la Ris­torazione pro­fes­sion­ale inau­gu­ra la sua 39^ edi­zione DOMENICA 25 GENNAIO 2015 alle ore 11.00, nel­la sala con­veg­ni del quartiere fieris­ti­co di Riva del Gar­da (Tren­to). Nata in uno dei prin­ci­pali dis­tret­ti tur­is­ti­ci ital­iani, quel­lo del Gar­da Trenti­no, è oggi una delle tre fiere di set­tore più parte­ci­pate del Paese, patro­ci­na­ta da Fed­er­al­berghi e Fed­er­tur­is­mo Confindustria.

I 34.000 metri qua­drati lor­di dei 6 padiglioni espos­i­tivi accol­go­no 480 aziende espositri­ci, sud­di­vise in 4 gran­di aree tem­atiche: INDOOR & OUTDOOR CONTRACT, COFFEE & BEVERAGE, FOOD & EQUIPMENT ed ECO & WELLNESS che offrono all’operatore in visi­ta, una panoram­i­ca com­ple­ta su novità e ten­den­ze legate al set­tore HO.RE.CA. Tante le inizia­tive per l’edizione 2015 i cui temi di spic­co sono la lot­ta allo spre­co e l’alta for­mazione pro­fes­sion­ale. Nel­lo spazio “CIBO CULTURA SOSTENIBILITA’” pro­mosso dall’Università degli Stu­di di Scien­ze Gas­tro­nomiche di Pol­len­zo con la col­lab­o­razione di SLOW FOOD ITALIA, asso­ci­azione impeg­na­ta da anni a ridare val­ore al cibo ed a cus­todire i val­ori del ter­ri­to­rio e le tradizioni locali, si ter­ran­no numerose inizia­tive fra cui tre con­veg­ni cen­trati sull’importantissimo argo­men­to del­la “lot­ta allo spre­co – prin­ci­pal­mente in cuci­na — e alla sostenibilità”.

Il tema del rispet­to dell’ambiente è ripreso anche da “TERRITORIO SOSTENIBILE”, un’area espos­i­ti­va all’interno del padiglione ECO & WELLNESS dove, alcune aziende che oper­a­no nel ter­ri­to­rio dell’alto Gar­da, in sin­er­gia con l’Asses­so­ra­to al Ciclo dei Rifiu­ti del­la Comu­nità Alto Gar­da e Ledro, han­no deciso di unire le espe­rien­ze mat­u­rate nel set­tore e rac­con­tare, ad alber­ga­tori e ris­tora­tori, cosa stan­no facen­do e come stan­no col­lab­o­ran­do al rag­giung­i­men­to degli obi­et­tivi che il ter­ri­to­rio, attra­ver­so la Comu­nità, si è pos­to in ter­mi­ni di sostenibilità.

Nell’ambito dell’alta for­mazione pro­fes­sion­ale il con­sol­ida­to for­mat “RIVA FORMAZIONE” quest’anno ha come part­ner d’eccezione Team­work, soci­età di Rim­i­ni spe­cial­iz­za­ta in con­sulen­za alberghiera, hotel man­age­ment for­mazione pro­fes­sion­ale. Tre i sem­i­nari inter­at­tivi in pro­gram­ma, cen­trati su temi forte­mente attuali per il mon­do dell’Ospitalità.L’altra novità di ques­ta edi­zione, l’AREA CONSULENZE, nasce da alcu­ni preziosi sug­ger­i­men­ti arrivati diret­ta­mente dagli alber­ga­tori, in occa­sione di incon­tri orga­niz­za­ti nel cor­so dell’anno, attra­ver­so la col­lab­o­razione con ASAT e UNAT. All’interno del padiglione ECO & WELLNESS, gra­zie ad un team di pro­fes­sion­isti, sarà pos­si­bile richiedere una con­sulen­za su temi eco­nomi­ci e prog­et­tuali legati al mon­do dell’Ospitalità; un servizio di alto liv­el­lo a com­ple­ta dis­po­sizione degli oper­a­tori di settore.

In fiera, gra­zie al coor­di­na­men­to del Dipar­ti­men­to del­la Conoscen­za, sarà pre­sente la For­mazione Pro­fes­sion­ale Trenti­na con gli stu­den­ti dei cor­si ad ind­i­riz­zo alberghiero e dei servizi alla per­sona. Sarà l’occasione per vedere all’opera i pro­fes­sion­isti di domani. Con­fer­ma­ta anche quest’anno la pre­sen­za del­la Stra­da del e dei Sapori del Trenti­no che, con oltre 20 pro­dut­tori, attra­ver­so un per­cor­so ide­ale di sapori e prodot­ti di eccel­len­za, rac­con­ta le pecu­liar­ità e i diver­si aspet­ti del Ter­ri­to­rio Trenti­no. Altro impor­tante appun­ta­men­to per tut­ti i pro­fes­sion­isti dell’Ospitalità e del­la Ris­torazione è la semi­fi­nale del con­cor­so “Maître dell’anno” orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con AMIRA l’Associazione Maîtres Ital­iani Ris­toran­ti e Alberghi.

Nelle tre gior­nate oltre 100 maîtres si sfider­an­no sul tema scel­to: “La mela Trenti­na dal tran­cio al flam­bé”. Ghiotte le pro­poste dell’Associazione Cuochi Tren­ti­ni che, all’interno del pro­prio stand, pre­sen­ta creazioni di pas­tic­ce­ria artis­ti­ca, show cook­ing con sfiziosi fin­ger food e raf­fi­nati cake design. Pre­sente come ogni anno Piz­za & Pas­ta, con dimostrazioni per gli addet­ti ai lavori e la con­sue­ta tap­pa del con­cor­so inter­nazionale “Giropiz­za”. Con­cludono il ric­co pro­gram­ma ded­i­ca­to all’alta for­mazione pro­fes­sion­ale, i mas­ter riv­olti al mon­do del­la Mixol­o­gy pro­posti da Riv­abar Cock­tail Club che si ter­ran­no nei pomerig­gi di lunedì, mart­edì e mercoledì.

Queste sono solo alcune delle antic­i­pazioni del­la 39^ edi­zione di Expo Riva Hotel. L’appuntamento è quin­di fis­sato dal 25 al 28 gen­naio 2015 nel quartiere fieris­ti­co di Riva del Gar­da (Tren­to).

Parole chiave: -