Ottima prestazione per gli atleti del Team Nuoto Sport Management di Desenzano del Garda

Di Luigi Del Pozzo

Brosco: “Siamo sta­ti in lin­ea con le nos­tre aspet­ta­tive, Cofrani ha anche siglato il record per­son­ale nei 100 dor­so”. Bori nono nei 100sl Ric­cione, 20.12.15 – Si è con­clu­so Il “IV Cam­pi­ona­to Ital­iano Inver­nale Assoluti”.

Ven­erdì 18 e saba­to 19 lo Sta­dio del Nuo­to di Ric­cione è sta­to il “teatro del­la man­i­fes­tazione” dove sono sce­si in acqua 527 atleti (284 maschi e 243 fem­mine), in rap­p­re­sen­tan­za di 129 soci­età e per un totale di 1241 pre­sen­ze gara. Anco­ra una grande pro­va di tut­to il Team Nuo­to Sport Man­age­ment che ha schier­a­to 34 nuo­ta­tori (17 maschi e 17 fem­mine), con­fer­man­do anco­ra una vol­ta di essere una delle soci­età di ver­tice del panora­ma nata­to­rio nazionale.

In clas­si­fi­ca Soci­età sia tra i maschi (82,50 pun­ti) che tra le fem­mine chi­ude al sec­on­do al sec­on­do pos­to (66 pun­ti). Era­no quat­tro gli atleti che si allenano al Cen­tro Nata­to­rio “G. Sig­nori” di Desen­zano del Gar­da: Ste­fa­nia Car­ta­pani, Alessan­dro Bori, Manuel Fran­co Cofrani e Loren­zo Gardoni.

La Car­ta­pani, uni­ca ragaz­za agli ordi­ni di coach Alessan­dro Brosco a Ric­cione, è 10ª nei 50do (29”65). Per Alessan­dro Bori da seg­nalare un 9° pos­to ottenu­to nel­la gara regi­na dei 100sl (50”31) nel pomerig­gio di ven­erdì. Nel­la sec­on­da gior­na­ta di gare non l’atleta non bril­la: nei 200sl ottiene il 24° pos­to (1‘52”69) e il 16° pos­to nei 50sl (23’31). Invece Manuel Fran­co Cofrani colleziona il 6° pos­to nei 50do (25”99), il 9° pos­to nei 50fa (24”69) e il 10° nei 100do (55”77 — pri­ma­to per­son­ale). Infine Loren­zo Gar­doni che, nell’unica gara a cui ha pre­so parte, quel­la dei 50ra, chi­ude 25° con il tem­po di 29”34.

È sta­to un cam­pi­ona­to in lin­ea con le nos­tre aspet­ta­tive – affer­ma l’allenatore Alessan­dro Brosco – La Car­ta­pani purtrop­po non era in con­dizione e infat­ti non ha gareg­gia­to nel­la sec­on­da gara dei 100 dor­so. Cofrani, invece ha ottenu­to il suo record per­son­ale nei 100 dor­so e Bori ha rispet­ta­to quan­to atte­so. Sti­amo preparan­do bene i prossi­mi Asso­lu­ti di Aprile che con­sen­ti­ran­no di stac­care il pass per Europei e Olimpia­di di Rio”.

Il 2015 per il Team Nuo­to Sport Man­age­ment non si chi­ude qui. Infat­ti la squadra si ritro­verà mer­coledì 23 dicem­bre alla Pisci­na Pia Grande di Mon­za per la Fase Regionale del Cam­pi­ona­to Ital­iano a Squadre — “Cop­pa Cadu­ti di Bre­ma” vali­do per la qual­i­fi­cazione alla serie A1