Pacengo festeggia i 50 anni del Gruppo Alpini

28/02/2017 in Attualità
Parole chiave: -
Di Sergio Bazerla

Pacen­go è già tut­to imbandier­a­to del tri­col­ore per accogliere gli per l’aduna­ta del­la zona del bas­so lago in occa­sione del 50 anniver­sario di fon­dazione del grup­po. Vi aderiscono i grup­pi di Bar­dolino, Bus­solen­go, Cal­masi­no, Castel­n­uo­vo, Cav­al­caselle, Colà, Cristo Risor­to, Lazise, Pas­tren­go, Peschiera, Piovez­zano, San­drà e la Squadra di .Tre giorni di fes­ta con una serie con­sid­erev­ole di man­i­fes­tazioni ed attiv­ità. Il pri­mo appun­ta­men­to è per ven­erdì 3 mar­zo alle 20,30 pres­so la sede degli , al cen­tro polifun­zionale di via Croce Papale con la pre­sen­tazione del libro di Flavio Melot­ti e Gian­mar­co Laz­zarin: “Oi cara mam­ma i bal­di Alpin van via “. Rac­con­ti e sto­rie vis­sute dagli e dalle donne, in Lessinia, nel cor­so del­la Grande Guer­ra.

Grande momen­to per noi alpi­ni di Pacen­go — spie­ga il capogrup­po Car­lo Olivieri — per­chè mez­zo sec­o­lo di vita delle nos­tre penne nere è un tra­guar­do di rilie­vo. Avere poi tut­ti  i grup­pi del bas­so lago è un gran­dis­si­mo avven­i­men­to. Sig­ni­fica­ti­va poi la pre­sen­tazione del libro degli ami­ci Melot­ti e Lazzarin.Non da meno la pre­sen­za del­la squadra di Pro­tezione Civile, vero van­to degli alpi­ni.”

Ser­a­ta di cori pres­so la chiesa par­roc­chiale di San Gio­van­ni Bat­tista, saba­to 4 mar­zo, con inizio alle 20,30 con le cante alpine, Vi parte­ci­pano i cori: Costa­bel­la di Pacen­go, La Preara di Capri­no Veronese e Monte Gale­to di Bus­solen­go.

Gior­na­ta clou del­la fes­ta sarà domeni­ca 5 mar­zo con la sfi­la­ta lun­go le vie del paese, con inizio alle 10,00. La sfi­la­ta sarà aper­ta dal­la fan­fara del­la Sezione Alpi­ni di Verona, Com­p­lesso ban­dis­ti­co Tognetti. La squadra di Pro­tezione Civile Bas­so Lago sarà pre­sente con l’inizia­ti­va ” Ter­re­mo­to! Sei prepara­to?” con il nucleo cinofi­lo di sal­va­men­to e gli eroi a quat­tro zampe ver­rà inau­gu­ra­to il ” nuo­vo motore”. Onore ai cadu­ti, alz­a­bandiera la mon­u­men­to ai cadu­ti in piaz­za Sen­a­tore Alber­ti.

La san­ta mes­sa solenne nel­la chiesa par­roc­chiale sarà cel­e­bra­ta dal cap­pel­lano sezionale Don Rino Mas­sel­la. A con­clu­sione del rito un grande ran­cio sociale pres­so il teatro par­roc­chiale.

Parole chiave: -