Unisce il Lido al porto di West Garda

Padenghe, eccola passeggiata

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Enrico Grazioli

Era­no già fruibili da alcu­ni giorni, ma solo ieri sono sta­ti uffi­cial­mente inau­gu­rati i 650 metri del­la nuo­va passeg­gia­ta a lago che a Padenghe sul Gar­da unisce il Lido al por­to West Gar­da. Per la prossi­ma sta­gione esti­va sarà real­iz­za­to il sec­on­do stral­cio che giungerà fino a por­to Garuti.I lavori iniziati a feb­braio era­no ter­mi­nati a fine mag­gio, ma la passeg­gia­ta lun­go il litorale è sta­ta aper­ta solo a fine giug­no. La pri­ma posa del­la resina era sta­ta segui­ta da una serie di acquaz­zoni pri­maver­ili che dilu­en­done il com­pos­to ave­vano imped­i­to la pre­sa sul fon­do. L’in­ter­ven­to è costa­to 400mila euro di cui 200mila e i lavori sono sta­ti prog­et­tati e appal­tati dal “Con­sorzio dei comu­ni del­la spon­da bres­ciana del lago di Gar­da e del lago d’Idro”. In realtà man­cano anco­ra alcu­ni det­tagli, ma per questi si aspet­terà la fine del­la sta­gione estiva.Ora tut­to il tragit­to, correda­to da pan­chine e due aree pic-nic, è sta­to reso acces­si­bile in modo con­tin­u­a­ti­vo e sen­za inter­ruzioni e il pri­mo cit­tadi­no Gian­car­lo Alle­gri non ha cela­to la pro­pria sod­dis­fazione, per un’opera che sug­gel­la la fine del suio sec­on­do manda­to. «Per me è estrema­mente impor­tante per­ché è il pri­mo inter­ven­to che fac­ciamo sul lago. È un orgoglio per­ché rius­ci­amo a col­le­gare il Lido a West Gar­da e poi al por­to di Padenghe. Tut­ta ques­ta zona è col­le­ga­ta gra­zie alla pista al cen­tro del paese».Enrico Mat­tin­zoli, asses­sore provin­ciale all’am­bi­ente, ha invece sot­to­lin­eato l’im­por­tan­za di un inter­ven­to che per­me­tte di passeg­gia­re a lago sen­za sci­u­par­lo per poi dire un “no” al tur­is­mo sre­go­la­to con assalto al ter­ri­to­rio come alla vici­no Desen­zano del Gar­da: «Vogliamo che questo ter­ri­to­rio sia fruibile innanz­i­tut­to dai res­i­den­ti».

Parole chiave: