Nel centro storico non solo piante, attrezzature e arredamenti da giardino ma anche degustazioni.
Da sabato 31 maggio fino a lunedì 2 giugno la seconda edizione della rassegna florovivaistica

«Padenghe Verde», il paese fiorisce

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo

Oltre alla Fiera del di Polpe­nazze il mese di mag­gio regalerà un’altra impor­tante man­i­fes­tazione sul ter­ri­to­rio del­la Valte­n­e­si: si trat­ta di “Padenghe Verde”, la rasseg­na floro­vi­vais­ti­ca giun­ta alla sua sec­on­da edi­zione che è pre­vista da saba­to 31 mag­gio a lunedì 2 giugno.Il cen­tro stori­co del Comune garde­sano, in prossim­ità del­la sede comu­nale, si coprirà di verde, sono già pre­visti il doppio dei vivaisti rispet­to a quel­li che han­no ader­i­to alla prece­dente edi­zione, gra­zie alla man­i­fes­tazione orga­niz­za­ta dall’assessorato al Tur­is­mo di Padenghe in col­lab­o­razione con l’associazione Slow Food, la Coldiret­ti e la Cam­era di Com­mer­cio di Bres­cia, oltre che la Provin­cia, la e la Pro loco, che l’anno scor­so, al suo debut­to, ave­va riscon­tra­to grande suc­ces­so di con­sen­si e di pubblico.La rasseg­na, la pri­ma del nutri­to pro­gram­ma esti­vo allesti­to dall’Amministrazione comu­nale di Padenghe, prevede l’esposizione di piante, fiori, mate­ri­ali, attrez­za­ture, impianti e arreda­men­ti da gia­rdi­no, architet­tura pae­sag­gis­ti­ca, piscine, irrigazione, pan­nel­li solari e tut­to quel­lo che riguar­da la cura e la manuten­zione del gia­rdi­no, del pra­to e dell’orto, ma non solo.Nel fit­to pro­gram­ma, che nelle prossime set­ti­mane ver­rà reso pub­bli­co in modo det­taglia­to, ci sono anche degus­tazioni enogas­tro­nomiche, spet­ta­coli di intrat­ten­i­men­to ma anche cor­si prati­ci sui fiori, il gia­rdi­no, l’orto e i bonsai.

Parole chiave: -