Consiglio

Palazzo Carpaneda: la vendita in consiglio

28/12/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Approderà nel Con­siglio comu­nale con­vo­ca­to domani 29 dicem­bre a Lona­to la ven­di­ta di palaz­zo Carpane­da. Si trat­ta di una alien­azione parziale, in quan­to il Comune con­tin­uerà a man­tenere la pro­pri­età del piano ter­ra e delle sale inglo­bate nel­la fac­cia­ta dell’adiacente basil­i­ca. Il Con­siglio comu­nale sarà chiam­a­to a deter­minare i cri­teri e gli ind­i­rizzi del­la ven­di­ta. In base al prog­et­to di recu­pero gen­erale, pre­dis­pos­to oltre un anno fa, la parte che andrà all’asta ver­rebbe trasfor­ma­ta in ampi appar­ta­men­ti. Gli spazi comu­nali, una vol­ta sis­temati, ver­reb­bero invece des­ti­nati a riu­nioni e incon­tri, forse a un fotografi­co. La Soprint­en­den­za ai beni cul­tur­ali e architet­toni­ci ha da tem­po con­ces­so l’autorizzazione all’intervento. Al Comune rimar­reb­bero le sale di mag­gior pre­gio, quelle con le dec­o­razioni. I lavori, in assen­za di intop­pi, dovreb­bero com­in­cia­re nel­la prossi­ma estate. Molti altri i pun­ti all’ordine del giorno dell’ultima con­vo­cazione del Con­siglio. Innanz­i­tut­to l’approvazione del pro­gram­ma dei lavori pub­bli­ci per il tri­en­nio 2004–2006 e per il prossi­mo anno, il bilan­cio di pre­vi­sione per l’esercizio finanziario 2004 e l’affidamento in con­ces­sione del servizio di dis­tribuzione del gas metano. Sul piano urban­is­ti­co, men­tre con­tin­ua a far dis­cutere la sen­ten­za del Con­siglio di Sta­to sul­la piena applic­a­bil­ità del Prg, si provved­erà ad approvare i piani di lot­tiz­zazione rel­a­tivi a San Cipri­ano, ai «Quadri» in local­ità Cominel­lo, a Fenil­n­uo­vo Moli­ni e alle mod­i­fiche del piano «Bixio» a Maguz­zano. La Lega Nord pro­por­rà tre diverse mozioni in ordine all’estensione del dirit­to di voto agli immi­grati, alla pro­pos­ta di abrogazione dei reati di opin­ione e all’installazione di cartel­li stradali in dialet­to. Lona­to ambi­ente con l’Ulivo pro­por­rà invece un doc­u­men­to sul Piano cave provin­ciale e l’assessore al Com­mer­cio e attiv­ità pro­dut­tive Pao­lo Mar­coli l’installazione di cartel­li tur­is­ti­ci in tre lingue.

Parole chiave: