Calcio solidale a favore dell’associazione Anffas. Sarà la 1a edizione

Pallone e volontariato

21/04/2004 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Davide Cordua

A Toscolano Mader­no si inau­gu­ra la pri­ma «Gior­na­ta del cal­cio sol­i­dale» real­iz­za­ta dal­l’asses­so­ra­to allo sport e tur­is­mo del Comune in col­lab­o­razione con l’as­so­ci­azione «La mano ami­ca». All’interno del­la man­i­fes­tazione si giocherà il quad­ran­go­lare «Ami­ci di Alessan­dro» (un ragaz­zo ospite all’ scom­par­so l’ot­to­bre scor­so), ris­er­va­to alla cat­e­go­ria esor­di­en­ti. Nel­la mat­ti­na­ta del 25 aprile a par­tire dalle 10 si dis­put­er­an­no le due semi­fi­nali tra Ac Mon­tichiari e UsVol­un­tas e Ac, tra Lumez­zane e Bozn­er Fc Altoad­i­ge. Nel pomerig­gio avran­no luo­go le finali, inter­ca­late da una par­ti­ta del cuore tra la squadra del per­son­ale comu­nale, cap­i­tana­ta dal sin­da­co Pao­lo Ele­na, con­tro quel­la del per­son­ale e volon­tari del­l’Anf­fas, gui­da­ta dal respon­s­abile del cen­tro Rober­to Cav­agno­la. A condire la man­i­fes­tazione sarà un ris­toro a base di polen­ta e salamine, nonché una lot­te­ria. Chi ha già vin­to il tor­neo è la sol­i­da­ri­età. Infat­ti il rica­va­to del­l’in­tera gior­na­ta sarà devo­lu­to all’Anf­fas del paese per miglio­rare gli aspet­ti qual­i­ta­tivi degli ospi­ti del cen­tro, con un nuo­vo impianto di con­dizion­a­men­to e postazioni pc riabil­i­ta­tive. Il del­e­ga­to allo sport del comune Domeni­co Ren­ga ha sot­to­lin­eato che ques­ta gior­na­ta vuole essere la pri­ma di una lun­ga. L’am­min­is­trazione comu­nale infine invierà una let­tera a tutte le asso­ci­azioni per­ché diano il loro con­trib­u­to per le prossime edizioni.

Parole chiave: