.

Parco delle Colline: Lonato non è più solo

Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Non è pro­prio dietro l’angolo, ma il Par­co delle acqui­sisce con­torni sem­pre più con­creti. Dopo l’istituzione di una Con­sul­ta per lo stu­dio prog­et­tuale da parte del­la Giun­ta comu­nale di Lona­to, anche qualche altro Comune tra i tan­ti che il Par­co dovrebbe inglo­bare inizia a man­i­festare un inter­esse con­cre­to. «Sti­amo aspet­tan­do risposte uffi­ciali — spie­ga il vicesin­da­co e asses­sore all’Ecologia lonatese Davide Bac­cinel­li — da 11 dei 19 comu­ni in ter­ri­to­rio bres­ciano. Si trat­ta di realtà impor­tan­ti come Desen­zano, Sirmione, Cal­ci­na­to e Roè Vol­ciano, e pen­so che per la fine di mag­gio potremo avere il pri­mo nucleo di ade­sioni da pre­sentare in Regione. Il pun­to di parten­za per dis­eg­nare conc­re­ta­mente l’area pro­tet­ta». Alla pres­i­den­za del­la Con­sul­ta è sta­to nom­i­na­to l’architetto Vale­rio Romani, e il vice è Gabriele Lovisetto.