Parte sotto i migliori auspici la 31a edizione del Torneo notturno di Calcio di Polpenazze

Partito il torneo di Polpenazze

07/06/2009 in Sport
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Luca Delpozzo

È sta­to Alber­to Cav­al­li, pres­i­dente del­la provin­cia di Bres­cia a dare il cal­cio d’inizio del­la 31° edi­zione del Tor­neo not­turno di Cal­cio di Polpe­nazze, un even­to ripetu­tosi più volte nel cor­so dei suoi dieci anni di manda­to, che pro­prio in questi giorni sta giun­gen­do al ter­mine. Come ha avu­to anche lui modo di ricor­dare alcu­ni anni orsono non si lim­itò solo a dare il cal­cio d’inizio ma giocò un’intera par­ti­ta con­tro l’allora sin­da­co di Bres­cia Corsi­ni e a fian­co dell’attuale sin­da­co Paroli, un rap­por­to spe­ciale quel­lo del­la provin­cia di Bres­cia col tor­neo che sicu­ra­mente con­tin­uerà anche nell’era del dopo Cav­al­li. Con­clu­so il momen­to cel­e­bra­ti­vo si sono potute aprire uffi­cial­mente le ostil­ità. A rompere il ghi­ac­cio quest’anno è toc­ca­to a BMW e Ami­ci di Vian­i­ni. Otti­ma la pro­va dei rossoblu del­la BMW che han­no chiu­so la par­ti­ta prati­ca­mente subito: rap­i­da triplet­ta di Luca Lanci­ni com­ple­ta­ta da due reti di Luca Pelosi, per Ami­ci di Vian­i­ni solo il gol del­la bandiera con Danio Mazz­i­ni. Nel sec­on­do incon­tro è bas­ta­ta la rete di Pao­lo Gam­beri­ni per regalare la vit­to­ria ad A Cris­t­ian su Net Ser­vice. Chiusi gli incon­tri del girone uno sono scese in cam­po le squadre del sec­on­do offren­do spet­ta­co­lo a suon di gol. Nel­la pri­ma par­ti­ta vit­to­ria di misura del­la Forne­r­ia D.M. su FOP Car­rozze­ria per tre a due gra­zie alle reti di Stafano Franchi, doppi­et­ta, e di Elio Marinel­li, inutile, se non per lo spet­ta­co­lo, la doppi­et­ta di Gian Pao­lo Riva. L’ultimo incon­tro è sta­ta la ciliegi­na sul­la tor­ta: un com­bat­tuto tre a tre si è trasfor­ma­to nei sec­on­di finali in un roton­do cinque a tre per Imbal-Line, onore comunque anche Cargnoni impianti, due dis­at­ten­zioni però le sono state fatali, soprat­tut­to la pri­ma. Sul tabelli­no dei mar­ca­tori sono fini­ti due volte Luca Pio­vanel­li e Fab­rizio Fer­rari oltre che Mat­tia Damon­ti per Imbal Line e Andrea Fer­raro, Andrea Schinet­ti e Ste­fano Fac­chet­ti per Cargnoni Impianti. È sta­ta dunque una bel­la ser­a­ta d’apertura grazi­a­ta anche dal ven­to, che se n’è anda­to poco pri­ma dell’inizio, ed impreziosi­ta come di con­sue­to dal­lo spet­ta­co­lo dei fuochi d’artificio.

Parole chiave: