Da ieri, i lavori di posa della passerella ciclopedonale, su viale Trento lungo il Varone.

Passerella ciclopedonale, lavori in corso a Riva del Garda

08/10/2013 in Attualità
Di Redazione

Da ieri sono com­in­ciati i lavori di posa del­la passerel­la ciclope­donale sopra viale Tren­to lun­go il tor­rente Varone (a Riva del Gar­da), che con­clude il lun­go col­lega­men­to dall’abitato di Varone fino al lago. Per lim­itare al mas­si­mo le riper­cus­sioni sul­la via­bil­ità, il pro­gram­ma dei lavori prevede tre fasi di rego­la­men­tazione del traf­fi­co che si suc­ce­dono nel tem­po: aper­tu­ra a sen­so uni­co in direzione Nord, chiusura al traf­fi­co, aper­tu­ra a doppio sen­so di cir­co­lazione con cor­sie leg­ger­mente ridotte. Qui le mod­i­fiche alla via­bil­ità del­la set­ti­mana.

La passerel­la, una strut­tura a cam­pa­ta uni­ca in acciaio e cemen­to lun­ga 25,10 metri, arri­va in tron­coni che sono assem­blati in loco. Quin­di, viene soll­e­va­ta da una gru e posa­ta sulle strut­ture di spal­la, già real­iz­zate.

Alcune infor­mazioni di servizio.

Il cantiere richiederà il sen­so uni­co in direzione Nord, fino a giovedì 10 otto­bre.

Giovedì 10 e ven­erdì 11 otto­bre il traf­fi­co è chiu­so in entrambe le direzioni, con una fines­tra di aper­tu­ra dalle 5.30 alle 8.30 in direzione Nord, con­cor­da­ta con Trenti­no Trasporti, per con­sen­tire il pas­sag­gio dei pen­dolari e dei mezzi del trasporto pub­bli­co.

Dalle ore 20 di ven­erdì 11 fino alle 8.30 del mat­ti­no di lunedì 14 otto­bre la cir­co­lazione è a sen­so uni­co in direzione Nord, quin­di il traf­fi­co è chiu­so fino alle ore 20.

Nel peri­o­do dei lavori, via Galas è a sen­so uni­co in direzione Ovest (ver­so viale Tren­to), per con­sen­tire il tran­si­to in sicurez­za dei mezzi del trasporto pub­bli­co.

Nei giorni in cui è in vig­ore il sen­so uni­co in direzione Nord, la seg­nalet­i­ca provvi­so­ria indi­ca i tragit­ti alter­na­tivi: prove­nen­do da Arco, il pri­mo è alla rota­to­ria per la zona indus­tri­ale, ver­so via San­t’An­drea e sul­la provin­ciale 36 delle Gra­zie; la sec­on­da alla rota­to­ria del­l’A­graria, ver­so via Modl e via Grez.

Nei giorni di chiusura totale, la seg­nalet­i­ca provvi­so­ria indi­ca inoltre come tragit­ti alter­na­tivi dal­la rota­to­ria del­l’As­to­ria via Abon­dio e la provin­ciale delle Gra­zie; via Grez, da rag­giun­gere non da via Galas (a sen­so uni­co in direzione oppos­ta) ma da viale Per­ni­ci e viale Van­net­ti; e viale Pri­mo Mag­gio-via Deled­da.