LA MANIFESTAZIONE TOCCHERA’ ANCHE L’OSPEDALE DI DESENZANO. PARTE DELLA FRUTTA SARA’ DISTRIBUITA ANCHE NEL NOSOCOMIO CITTADINO

PerAmore, perABIO”

Di Luca Delpozzo

La pri­ma Gior­na­ta Nazionale ABIO, l’associazione che pro­muove l’umanizzazione dell’ospedale e la sdram­ma­tiz­zazione dell’impatto del bim­bo e del­la sua famiglia con le strut­ture san­i­tarie, in pro­gram­ma saba­to 1 otto­bre, toc­cherà anche Desen­zano dove, lo ricor­diamo, è oper­a­ti­va da tem­po una dinam­i­ca del­egazione di volon­tari che prestano la pro­pria opera nel repar­to di Pedi­a­tria dell’ospedale “Mon­te­croce”. L’iniziativa, bat­tez­za­ta “Per­Amore, per­ABIO”, avrà luo­go in 80 piazze ital­iane, fra queste anche piaz­za Malvezzi di Desen­zano. Durante la gior­na­ta, i volon­tari dis­tribuiran­no ces­ti­ni di pere e dif­fonder­an­no il mes­sag­gio che ABIO por­ta avan­ti da qua­si 30 anni. Gra­zie alla rac­col­ta delle offerte sarà pos­si­bile acquistare gio­cat­toli e mate­ri­ale didat­ti­co, finanziare cor­si di for­mazione per nuovi volon­tari, creare nuovi ambi­en­ti a misura di bam­bi­no nelle Pedi­atrie ital­iane. Tes­ti­mo­ni­al di ques­ta pri­ma gior­na­ta nazionale ABIO è il noto pre­sen­ta­tore tele­vi­si­vo Ger­ry Scot­ti che ha volu­to reg­is­trare uno spot pro­mozionale e donarlo all’associazione. Il gaze­bo col­lo­ca­to nel­la cen­tralis­si­ma piaz­za di Desen­zano sarà in fun­zione dalle 10 alle 20 di domeni­ca prossima.