Piazzola per autobus: ripartono i lavori sulla ex statale

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Elia Botturi

Sono ripresi i lavori alla piaz­zo­la di sos­ta per gli auto­bus, che sorg­erà a lato del­la ex Goitese all’in­cro­cio con via Pisacane. Le ruspe si era­no fer­mate per per­me­t­tere alla giun­ta comu­nale di effet­tuare una vari­azione al prog­et­to, sol­lecita­ta dagli abi­tan­ti del­la zona, il quartiere Staffolo.Sarà infat­ti aggiun­to un mar­ci­apiede sul lato edi­fi­ca­to di via Pisacane, come richiesto dal­la popo­lazione per miglio­rare la sicurez­za dei pedoni. Il prog­et­to com­p­lessi­vo, per la real­iz­zazione di un’area di sos­ta delle cor­riere, prevede diver­si inter­ven­ti e mod­i­fiche del­la via­bil­ità. La ex statale sarà infat­ti allarga­ta per creare una terza cor­sia, affinché i pull­man prove­ni­en­ti da Man­to­va ries­cano a svoltare nel parcheg­gio, e sarà instal­la­to anche un semaforo.Ci saran­no inoltre una scala di col­lega­men­to tra la piaz­zo­la e la ex Goitese, che avrà una pista in prossim­ità di quest’area, dei servizi igien­i­ci e una ram­pa per i mezzi di soc­cor­so e il trasporto dei dis­abili. Quan­do sarà com­ple­ta­to l’in­ter­ven­to, sud­di­vi­so in due lot­ti, saran­no pron­ti pure i parcheg­gi per le auto e le zone d’at­te­sa coperte.Ancora un po’ di tem­po, dunque, pri­ma di vedere il ter­mine del­l’­opera che con­sen­tirà di alleg­gerire il cen­tro stori­co aloisiano dal tran­si­to di qua­si un centi­naio di pull­man al giorno. Nem­meno l’asses­sore ai lavori pub­bli­ci ten­ta un pronos­ti­co pre­ciso. Inno­cente Sereni tiene però a pre­cis­are la qual­ità del­l’in­ter­ven­to: «Pri­ma di definire il prog­et­to abbi­amo avu­to dal­l’A­pam, in data 21 mag­gio 1999, il parere favorev­ole. Sul piano esec­u­ti­vo è sta­to ottenu­to il via lib­era anche dal­l’uf­fi­cio provin­ciale del Min­is­tero dei trasporti e del­la ».Un’­opera con tut­ti i req­ui­si­ti indis­pens­abili, quin­di. Fra l’al­tro la nuo­va piaz­zo­la sarà facil­mente rag­giun­gi­bile dal cen­tro stori­co pro­prio con l’aper­tu­ra del­l’area Desen­zani. In questo modo, chi arriverà in cor­ri­era, potrà attra­ver­sare la ex Goitese, imboc­care il nuo­vo par­co e rag­giun­gere facil­mente viale Boschet­ti e quin­di le piazze Dal­lò o San Luigi.

Parole chiave: -