Domande entro il 31 ottobre: la Regione arriva a coprire l’intera spesa

Pioggia di contributi per i testi scolastici

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Giuditta Bolognesi

C’è tem­po sino al 31 otto­bre per pre­sentare le domande per la richi­es­ta di con­trib­u­to regionale per l’acquisto dei testi sco­las­ti­ci per l’anno sco­las­ti­co 2006–2007. Pos­sono accedere al finanzi­a­men­to le famiglie di stu­den­ti res­i­den­ti a Peschiera che fre­quen­tano le scuole (statali e par­i­tarie) medie infe­ri­ori e supe­ri­ori e le isti­tuzioni for­ma­tive accred­i­tate dal­la Regione. I nuclei famil­iari devono, inoltre, avere un Isee (Indi­ca­tore situ­azione eco­nom­i­ca equiv­a­lente) non supe­ri­ore a 17.721,56 euro rel­a­ti­vo ai red­di­ti dell’anno 2005 dichiarati nel 2006. La Regione ha pre­vis­to due fasce di ben­e­fi­cia­ri del con­trib­u­to: per le famiglie che rien­tra­no nel­la Fas­cia 1 (Isee fino ad euro 10.632,94), il con­trib­u­to potrà coprire il 100 per cen­to del­la spe­sa sostenu­ta, di cui deve essere pre­sen­ta­ta doc­u­men­tazione; le famiglie che rien­tra­no, invece, nel­la Fas­cia 2 (Isee da 10.632,95 a 17.721,56 euro) potran­no usufruire di un con­trib­u­to che, una vol­ta sod­dis­fat­te le domande di Fas­cia 1, potrà arrivare fino ad un mas­si­mo di 250 euro per stu­dente e dipen­derà dal numero di domande ammis­si­bili e dalle risorse disponibili.Per infor­mazioni e per il ritiro del mod­u­lo di richi­es­ta gli inter­es­sati devono con­tattare la comu­nale al numero 045–6400153.

Parole chiave: