La società Sport Management punterà innanzitutto a promuovere attività rivolte ad anziani, giovani e disabili

Piscina comunale, presentatoil programma della nuova gestione

Di Luca Delpozzo

Ha pre­so avvio l’1 gen­naio la nuo­va ges­tione del­la pisci­na comu­nale di Desen­zano del Gar­da ora affi­da­ta alla soci­età Sport Man­age­ment. Tante le inizia­tive che la nuo­va ges­tione intende intrapren­dere in lin­ea con quel­li che sono gli obi­et­tivi pre­fis­sati. Innanz­i­tut­to, la pro­mozione di una serie di attiv­ità mirate alle sin­gole fasce d’utenza, con par­ti­co­lare atten­zione alle sco­laresche, agli anziani e ai por­ta­tori di hand­i­cap, con l’ampliamento dell’offerta di attiv­ità des­ti­nate a tut­ti, da quel­la ludi­co moto­ria per le scuole, di recu­pero e man­ten­i­men­to per gli anziani a quel­la fun­zionale per i dis­abili, dan­do al tut­to un’impronta tec­ni­ca par­ti­co­lar­mente qual­i­fi­ca­ta con un’ampia vari­età di pro­gram­mi e una vas­ta scelta di turni e orari. Il tut­to in una strut­tura che subirà una pro­gres­si­va riqual­i­fi­cazione. Sono, infat­ti, pre­visti inter­ben­ti un po’ a tut­ti i liv­el­li, a par­tire dall’impianto di cogen­er­azione che, gra­zie alla pro­duzione com­bi­na­ta di ener­gia ter­mi­ca ed elet­tri­ca, con­sen­tirà di ottenere ele­vati rispar­mi di ges­tione e al tem­po stes­so l’allungamento del­la vita dell’impianto di cen­trale termica.Altri lavori inter­esser­an­no la ten­sostrut­tura, i locali degli spoglia­toi, l’area verde e il piano vas­ca, men­tre saran­no real­iz­zate una nuo­va sala cor­si da adibire a nuove attiv­ità quali aer­o­bi­ca, fit­ness e altro; è, inoltre, pre­vis­to il com­ple­to rin­no­va­men­to dell’area ris­toro.