Il nuovo rondò all’entrata di Lonato del Garda sarà completato da opere di messa in sicurezza dell’area. La rotatoria, i cui lavori sono già stati avviati, è realizzata in compartecipazione con la Provincia

Più sicurezza nella nuova rotatoria

20/11/2009 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

 Sono iniziati alcune set­ti­mane fa i lavori per la real­iz­zazione di una nuo­va rota­to­ria all’entrata del­la cit­tà di Lona­to del Gar­da (per chi proviene da Desen­zano e dal lago). Gli inter­ven­ti dovreb­bero con­clud­er­si entro gen­naio 2010. Il nuo­vo rondò, prog­et­to real­iz­za­to in com­parte­ci­pazione con la Provin­cia di Bres­cia, andrà a smistare i flus­si sulle strade che col­legano Lona­to con Padenghe e Desen­zano (ex Statale 11 e stra­da Provin­ciale 25).  Nell’ambito degli inter­ven­ti avviati è sta­ta inoltre pre­vista una riqual­i­fi­cazione dell’area, oltre allo sposta­men­to di pochi metri dell’attuale roton­da – in prossim­ità del cen­tro polifun­zionale San Gio­van­ni – che pre­sen­ta alcu­ni prob­le­mi di sicurez­za. «Con questo inter­ven­to – riferisce il vicesin­da­co e asses­sore ai Lavori pub­bli­ci – pun­ti­amo a met­tere in sicurez­za tut­ta l’area, soprat­tut­to gli acces­si alle attiv­ità com­mer­ciali e la stra­da, con un poten­zi­a­men­to dell’illuminazione pub­bli­ca e la riqual­i­fi­cazione del vici­no par­co Delle Rimem­branze sec­on­do il prog­et­to approva­to dal­la Soprain­ten­den­za per la tutela dei beni architet­toni­ci e pae­sag­gis­ti­ci».  Nel breve trat­to di stra­da che col­legherà le due rota­to­rie sarà col­lo­ca­to anche uno spar­ti­traf­fi­co rialza­to. Il cos­to com­p­lessi­vo dell’opera è di 600mila euro, con 400mila euro di con­trib­u­to del­la Provin­cia e il resto a cari­co del Comune di Lona­to. L’operazione, sot­to­lin­ea l’assessore alla Via­bil­ità Robero Vanaria, «ha il van­tag­gio di intro­durre mag­giore sicurez­za in questo pun­to di Lona­to, una zona che in pas­sato è sta­ta teatro di inci­den­ti anche gravi, che quin­di meri­ta una forte riqual­i­fi­cazione. Si trat­ta infat­ti di strade molto traf­fi­cate sia di giorno che di sera». 

Parole chiave: