Un plauso certamente deve andare a questa amministrazione , perché oltre ad occuparsi dei problemi seri e importanti…

Plausi alla Pubblica Amministrazione

30/03/2002 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
Pozzolengo

Un plau­so cer­ta­mente deve andare a ques­ta ammin­is­trazione , per­ché oltre ad occu­par­si dei prob­le­mi seri e impor­tan­ti dal pun­to di vista del lavoro e del vivere quo­tid­i­ano dei propi cit­ta­di­ni : vedi la real­iz­zazione delle due bretelle che porter­an­no il traf­fi­co pesante fuori dal cen­tro abi­ta­to del paese , o il rifaci­men­to di Piazze e vie , tro­va anche tem­po e danaro per riv­ol­gere uno sguar­do alle nos­tre radi­ci , a quei edi­fi­ci che han­no fat­to la sto­ria di Poz­zolen­go e che purtrop­po da trop­po tem­po era­no las­ciati a se stes­si nel più com­ple­to degra­do : vedi il Castel­lo . Infat­ti , sono già iniziati i lavori per la sis­temazione inter­na del castel­lo , con la real­iz­zazione delle fog­na­ture , la sis­temazione all’esterno di con­ta­tori per gas metano ed elet­tric­ità e alla fine la pavi­men­tazione delle due sug­ges­tive stra­dine interne con l’acciottolato . Il Castel­lo di Poz­zolen­go è come lo ha defini­to una stu­diosa man­to­vana “ Un raro esem­pio di Bor­go Medio­e­vale “ . La sua costruzione defin­i­ti­va in quan­to ha subito diver­si rimaneg­gia­men­ti , risale attorno al 1250 – 1270 . Fa fede la for­ma del­la tor­ri che è cilin­dri­ca e non quadra­ta come quel­la dei castel­li dei pae­si lim­itrofi e questo per­ché le tor­ri cilin­driche furono costru­ite con l’avvento del­la pol­vere da sparo : un pal­la sia pure di pietra come quelle dei pri­mi can­noni , avrebbe smus­sato l’angolo di una torre quadra­ta , sfug­gi­va in vece con­tro una torre cilin­dri­ca . Il Castel­lo di Poz­zolen­go fu deter­mi­nante nel 1630 quan­do vi tro­vò rifu­gio la popo­lazione del paese . Asse­di­a­to dal 1 all’8 giug­no 1630 non cedette ai vari assalti dei fero­ci Ale­man­ni ( sol­dati di ven­tu­ra tedeschi ) che alla fine dovet­tero andarsene . Ora , restau­ra­to in alcune sue par­ti interne , il castel­lo potrebbe diventare una attrazione tur­is­ti­ca . Gra­zie dunque all’amministrazione comu­nale che si è fat­ta cari­co di riportare ( almeno in parte ) all’antico splen­dore una delle più belle tes­ti­mo­ni­anze del pas­sato stori­co di Pozzolengo .