Pomerggio medievale a Manerba del Garda

25/04/2014 in Attualità
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Per­ché San Gior­gio, uno dei san­ti più amati (e raf­fig­u­rati) del Medio­e­vo, dovette sal­vare una principes­sa e quali sig­ni­fi­cati si celano dietro la vita del san­to cav­a­liere più famoso?

Il Civi­co del­la Valte­n­e­si e l’Associazione Cul­tur­ale Valte­n­e­si vi invi­tano a trascor­rere un 25 aprile diver­so dal soli­to, per gran­di e pic­ci­ni, all’insegna dell’arte da vedere e da toc­care. I ragazzi potran­no vestire i pan­ni dell’artista per un pomerig­gio, cimen­tan­dosi in un lab­o­ra­to­rio didat­ti­co sull’affresco, usan­do i mate­ri­ali e le tec­niche dei pit­tori del Medio­e­vo.

In con­tem­po­ranea, i gran­di potran­no ammi­rare, accom­pa­g­nati da una gui­da pro­fes­sion­ista, la splen­di­da Chiesa di San Gior­gio, gioiel­lo poco noto di Maner­ba e soli­ta­mente non aper­ta al pub­bli­co: la chieset­ta cus­todisce al suo inter­no pregevoli affres­chi del­la fine del Tre­cen­to raf­fig­u­ran­ti l’impresa del san­to cav­a­liere al quale la chiesa è inti­to­la­ta. Un’occasione uni­ca per conoscere un edi­fi­cio sacro di inten­sa spir­i­tu­al­ità e di sicuro fas­ci­no artis­ti­co, pos­to in una ter­raz­za panoram­i­ca sul lago di grande inter­esse pae­sag­gis­ti­co.

Per parte­ci­pare è obbli­ga­to­ria la preno­tazione al numero 339 6137 247 oppure scriven­do a museodimanerba@libero.it.

L’appuntamento è alle ORE 14,45 pres­so il parcheg­gio tra via I Mag­gio e via G. D’Annunzio 15, Maner­ba del Gar­da (BS).

E’ pre­vis­to un con­trib­u­to di parte­ci­pazione di  15 euro (com­pren­si­vo di visi­ta gui­da­ta per 1 adul­to e lab­o­ra­to­rio per 1 ragaz­zo); spe­ciale per le famiglie: 20 euro (visi­ta gui­da­ta per 2 adul­ti ed un lab­o­ra­to­rio didat­ti­co per 1 ragaz­zo). Per infor­mazioni per sin­goli o più fratel­li, tele­fonare al numero: 339 6137247.

DSCN6294

Parole chiave: