Presentata la 42a edizione Expo Riva Hotel dal 4 al 7 febbraio a Riva del Garda

01/02/2018 in Attualità, Fiere
Parole chiave:
Di Redazione

PR Riva Hotel 2018: una piattafor­ma di busi­ness dove gli oper­a­tori del tur­is­mo si incon­tra­no. Questo è il pro­fi­lo emer­so durante la pre­sen­tazione alla stam­pa del­la quar­an­tadues­i­ma edi­zione del­la fiera di Riva del Gar­da ded­i­ca­ta al set­tore dell’ospitalità e del­la ris­torazione pro­fes­sion­ale che andrà in sce­na al Quartiere Fieris­ti­co da domeni­ca 4 a mer­coledì 7 feb­braio.

I dati del tur­is­mo 2017 sono molto pos­i­tivi e deno­tano, nel caso ad esem­pio dell’estate, una sta­gione tur­is­ti­ca eccel­lente. Expo Riva Hotel si inserisce in questo momen­to di pos­i­tiv­ità come occa­sione fon­da­men­tale di incon­tro e di cresci­ta, in una otti­ca di net­work­ing, per le Isti­tuzioni, le Asso­ci­azioni di cat­e­go­ria, le aziende espositri­ci e gli oper­a­tori del set­tore. Si potrebbe definire Expo Riva Hotel, che giunge alla quar­an­tadues­i­ma edi­zione, come una sor­ta di cam­pus dove emer­gono ten­den­ze, dove si fa tan­ta for­mazione e dove si offrono ai pro­tag­o­nisti del tur­is­mo stru­men­ti di imple­men­tazione del pro­prio busi­ness ineguagli­a­bili. Non solo quin­di l’eccellenza degli espos­i­tori ma anche il for­mat inno­v­a­ti­vo rende la man­i­fes­tazione di Riva del Gar­da una delle tre fiere di set­tore più parte­ci­pate di Italia” ha spie­ga­to Rober­to Pel­le­gri­ni, Pres­i­dente di Riva del Gar­da Fiere­con­gres­si SpA, in aper­tu­ra del­la con­feren­za stam­pa.

La for­mazione gio­ca un ruo­lo pri­mario nel pro­gram­ma di Expo Riva Hotel, a par­tire dal­l’in­au­gu­razione con un cam­bio orga­niz­za­ti­vo molto sig­ni­fica­ti­vo: dal tradizionale taglio del nas­tro ad un Open­ing Talk Show in cui mas­si­mi esper­ti del set­tore dell’ospitalità, riconosciu­ti a liv­el­lo nazionale e non solo, pre­sen­tano le novità del futuro del design alberghiero, del room ser­vice e del­la ges­tione di una strut­tura ricetti­va, del mon­do del cred­i­to e del­la tec­nolo­gia appli­ca­ta, sen­za dimen­ti­care i cam­bi­a­men­ti nel­la comu­ni­cazione del­la pro­pria azien­da con i new media.

Con Expo Riva Hotel la nos­tra soci­età ha la pos­si­bil­ità di met­tere in cam­po il mas­si­mo del­la cre­ativ­ità, trasfor­man­do una espo­sizione fieris­ti­ca in un momen­to imperdi­bile per chi vive di tur­is­mo. Questo gra­zie alla forza delle relazioni che abbi­amo tes­su­to negli anni con i prin­ci­pali pro­tag­o­nisti del set­tore ma anche alla disponi­bil­ità delle aziende pre­sen­ti di far parte di un prog­et­to molto più ampio. I numeri del­la prossi­ma edi­zione di Expo Riva Hotel ne sono la con­fer­ma: 521 aziende pre­sen­ti, qua­si 40mila metri quadri occu­pati, 8 padiglioni sud­di­visi in 4 aree tem­atiche. E cir­ca 100 momen­ti di for­mazione, paro­la ricor­rente quan­do si par­la di ques­ta man­i­fes­tazione. Per noi infat­ti la for­mazione è fon­da­men­tale in quan­to per­me­tte da un lato di pro­muo­vere la fiera per tut­to l’anno e dall’altro di essere pro­tag­o­nisti nel­la con­di­vi­sione di conoscen­za, val­oriz­zan­do e cre­an­do nuove oppor­tu­nità per i vis­i­ta­tori di Expo Riva Hotel” ha pros­e­gui­to Gio­van­ni Laez­za, Diret­tore Gen­erale di Riva del Gar­da Fiere­con­gres­si SpA, soci­età orga­niz­za­trice di Expo Riva Hotel. I vis­i­ta­tori nel 2017 han­no super­a­to le 26.000 unità, con una par­ti­co­lar­ità: la prove­nien­za, con un 39% dal­la regione Trenti­no Alto Adi­ge a con­fer­ma del­la altissi­ma vocazione tur­is­ti­ca del­la zona, ma anche un 27% dal vici­no Vene­to, il 15% dal­la Lom­bar­dia e il rima­nente 18% dal resto d’Italia, come ad esem­pio dal­la Emil­ia Romagna, dal Friuli Venezia Giu­lia, dal Piemonte e dal­la Lig­uria.

Momen­ti di incon­tro, di con­di­vi­sione e di scam­bio come Expo Riva Hotel sono molto impor­tan­ti per il nos­tro tur­is­mo. Questo è sicu­ra­mente un momen­to stori­co pos­i­ti­vo, con i numeri che infon­dono sicurez­za, in cui van­no affrontate certe crit­ic­ità nel miglior modo pos­si­bile e la fiera, con il suo ric­co pro­gram­ma e la mas­si­ma qual­ità riu­ni­ta in quat­tro giorni in un uni­co con­testo, sarà una occa­sione da non perdere per anal­iz­zare, capire e pros­eguire con la definizione di scelte e di strate­gie con­di­vise” ha com­men­ta­to in chiusura Michele Dal­lapic­co­la, Asses­sore all’a­gri­coltura, foreste, tur­is­mo e pro­mozione, cac­cia e pesca del­la Provin­cia Autono­ma di Tren­to.

Nel ringraziare l’Amministrazione Pub­bli­ca, le Isti­tuzioni, gli spon­sor e le Asso­ci­azioni di cat­e­go­ria coin­volte, una men­zione par­ti­co­lare è per la Fed­er­azione Ital­iana Cuochi che sarà pre­sente a Expo Riva Hotel con show cook­ing, street food e molto altro. Ma non solo. Nel pros­eguire la lot­ta allo spre­co ali­menta­re in occa­sione degli even­ti da sem­pre sostenu­ta da Riva del Gar­da Fiere­con­gres­si, anche quest’anno la man­i­fes­tazione aderisce al prog­et­to nazionale Food For Good che vedrà la Fed­er­azione impeg­na­ta quo­tid­i­ana­mente nel con­seg­nare quan­to non con­suma­to al Ban­co Ali­menta­re Onlus, con una suc­ces­si­va dis­tribuzione cap­il­lare sul ter­ri­to­rio a col­oro che ne han­no più bisog­no.

L’appuntamento con Expo Riva Hotel è al Quartiere Fieris­ti­co di Riva del Gar­da, dal 4 al 7 feb­braio. 

Parole chiave: