Presentato a Pozzolengo il volume “Da Solferino a Pozzolengo. La battaglia nella battaglia”

20/11/2019 in Libri
Iscriviti al nostro canale
Di Redazione

La Sala Civi­ca non è rius­ci­ta a con­tenere tut­ti gli ospi­ti accor­si per la pre­sen­tazione del libro”Da Solferi­no a Poz­zolen­go. La Battaglia den­tro la battaglia”.
Un testo prodot­to da un autore locale Ange­lo Debeni (Mas­si­mo) gra­zie alla col­lab­o­razione di Alessan­dro Scu­teri.

Una rac­col­ta di fonti, di testi dove il nome di Poz­zolen­go com­par­i­va in modo assid­uo, una scop­er­ta di fonti ogget­tive ritrovate sul ter­ri­to­rio in tem­pi attuali.
Un con­fron­to ed un intrec­cio fra queste due realtà che han­no por­ta­to oggi, dopo 160 anni, ad un’interpretazione prob­a­bil­mente più com­ple­ta dei fat­ti avvenu­ti il 24 giug­no 1859.

Poz­zolen­go e’ sta­to teatro di un impor­tante con­flit­to del­la sec­on­da Guer­ra D’Indipendenza, France­si, Aus­triaci e Piemon­te­si han­no com­bat­tuto su questo ango­lo del mon­do, pun­to strate­gi­co allo­ra come oggi e cro­ce­via di tre diver­si ambiti ter­ri­to­ri­ali.

La pag­i­na di sto­ria del Risorg­i­men­to e’ sta­ta quin­di scrit­ta, ed in modo ril­e­vante, anche a Poz­zolen­go.

La pas­sione e la curiosità di Ange­lo Debeni, così come quel­la di altri stori­ci locali quali Ercolano Gan­di­ni, Ger­mano Cajo­la, Maria Tere­sa Beli­sai, sono e sono sta­ti l’elemento fon­da­men­tale per sco­prire la sto­ria e la cul­tura del nos­tro paese.
Sono il con­nu­bio fra le nos­tre radi­ci ed il futuro dei nos­tri gio­vani.

Il loro impeg­no e’ pat­ri­mo­nio prezioso per tut­ta la nos­tra comu­nità.

Commenti

commenti