Presentato il Piano Vaccinale Lombardo

Di Redazione

Il sin­da­co di Desen­zano del Gar­da,   nel pre­sentare il Piano Vac­ci­nale con­di­vi­so con gli organi region­ali ha volu­to ricor­dare che “in video­con­feren­za, con tut­ti i sin­daci lom­bar­di, il Pres­i­dente di l’Avv. Attilio Fontana, l’Asses­sore al Wel­fare Dott.ssa Letizia Morat­ti e il dott. Gui­do Berto­la­so han­no pre­sen­ta­to il piano vac­ci­nale lombardo.

Mer­coledì 18 feb­braio 2021 dovreb­bero iniziare le vac­ci­nazioni per gli over 80.

A Desen­zano gli over 80 alla data odier­na sono cir­ca 2300
Per fare questo sarà nec­es­sario pri­ma dare la pro­pria ade­sione attra­ver­so il por­tale di Regione Lom­bar­dia di cui trovate il link di col­lega­men­to: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/vaccinazionicovid?fbclid=IwAR0_aGrfegUFRvo_Q2b1OE7BAJRA82jywa9m8tqwOlz0t0nH8mzMVVmm1bw
Il servizio sarà atti­vo da lunedì 15 feb­braio 2021 a par­tire dalle ore 13.
La Regione ha chiesto la col­lab­o­razione ai far­ma­cisti, ai medici e anche alle famiglie degli over 80 non in gra­do di gestire tale procedura.
Per non sovrac­cari­care gli oper­a­tori san­i­tari, ovvi­a­mente impeg­nati anche nelle attiv­ità ordi­nar­ie, il comune di Desen­zano darà la pro­pria disponi­bil­ità a col­lab­o­rare in ques­ta pri­ma fase di adesione.
Per­tan­to da lunedì 15 dopo le 13 sare­mo disponi­bili a sup­port­are la popo­lazione over 80 ed anche in segui­to ad orga­niz­zare, se nec­es­sario, assis­ten­za domi­cil­iare infor­mat­i­ca per chi non può spostar­si dal­la pro­pria abitazione.
Isti­tuire­mo in comune un pri­mo pun­to di con­sulen­za dove effet­tuare la adesione.
E’ nec­es­sario avere con sè la tessera san­i­taria ed il pro­prio numero di telefono.
Questo per­ché i cit­ta­di­ni over 80 che han­no dato l’ade­sione ver­ran­no poi chia­mati tele­foni­ca­mente o per SMS per comu­ni­care loro data, orario e luo­go del­la vaccinazione.
Regione Lom­bar­dia comunque ha un pro­prio numero verde per infor­mazioni che sarà atti­vo da lunedì 15 feb­braio ore 13 (800.89.45.45).
Ad oggi l’ipote­si più accred­i­ta­ta da parte del­la Regione Lom­bar­dia è di vac­cinare, in ques­ta fase, in poli ter­ri­to­ri­ali gesti­ti dal­la ASST in quan­to la ges­tione pun­tuale e pres­so i medici di base non è real­iz­z­abile per motivi orga­niz­za­tivi, san­i­tari e di ges­tione del vaccino.
Le sedi ipo­tiz­zate per il Gar­da e Valle Sab­bia sono Lona­to (palazzet­to del­lo sport), Gavar­do, Gargnano e Valle Sabbia.
Il comune di Desen­zano ha dato comunque la pro­pria disponi­bil­ità per una ampia struttura.
Essendo la situ­azione in evoluzione e la ges­tione non in cari­co al comune, vi ter­rò costan­te­mente infor­mati appe­na ricev­erò nuove notizie”.